Chi siamo

 

neXt quotidiano

Il futuro possibile

 


NeXt Quotidiano non nasce da una rivolta e una sfida, ma da una necessità. Questo sito internet è edito da una cooperativa editoriale: in questa cooperativa ci si riunisce per decidere e si segue il principio «Una testa, un voto». Cercando così di risolvere la contraddizione che fa dell’informazione un bene pubblico ma di proprietà privata.

Che cosa è il Prossimo quotidiano? In primo luogo è progetto di giornale, work in progress nel quale a seconda delle disponibilità economiche e delle scelte editoriali verranno implementate varie routines produttive. NeXt sarà il prossimo giornale dell’economia. Ospiterà contributi critici nei confronti dell’attuale governo dell’economia europeo ed italiano, e cercherà di offrire idee e proposte per combattere la crisi. NeXt sarà il prossimo giornale dei diritti. E combatterà, come è sempre stato costume dei suoi autori, affinché l’Italia esca dal Medioevo in cui istituzioni prone e autorità senza legittimazione l’hanno precipitato. NeXt raccoglierà Fatti: notizie di attualità, inchieste su temi inediti, explanatory journalism sui temi dell’economia e coverage sulla Rete e sulle notizie che nascono nel Web. Sarà aggiornato tutti i giorni. Nello spazio delle Opinioni cercherà di raccontare e criticare in un modo finora sconosciuto ai grandi giornali, ma familiare al pubblico. E avrà una «voce» nascosta a parlarvi. NeXt è il futuro possibile. NeXt è una possibilità. Chi vuole essere il Prossimo? *

I’ll tip my hat to the new Constitution

Take a bow for the new Revolution

Smile and grin at the change all around me

Pick up my guitar and play

Then I’ll get on my knees and pray

We don’t get fooled again

Just like yesterday

No, no!

(The Who, Won’t get fooled Again, «Who’s NeXt»)

 

 

NeXt è un sito internet d’informazione registrato al 24798 ROC 26/8/2014.

Direttore: Lorenzo Tosa
Collaborano o hanno collaborato (a vario titolo): Chiara Lalli, Guido Iodice, Elsa Emanuela Stella, Carlo Cipiciani (Comicomix), Luca Conforti, Giovanni Drogo, John Battista (John B.), Antonella Mura, Noemi Usai, Vincenzo Russo, Mario Neri, Giulia Corsini, Alessandro D’Amato, Maria Teresa Mura.

Se vuoi collaborare a neXt, scrivi qui.