Trend

Alessia Marcuzzi mostra le gambe "storte" sul palco: "Il nostro difetto è la nostra unicità"

Asia Buconi|

alessia marcuzzi

Durante lo spettacolo “Bulli Stop Xmas Show”, organizzato all’Auditorium della Conciliazione a Roma dall’associazione “Bulli Stop”, Alessia Marcuzzi ha lanciato un importante messaggio di body positivity a tutte quelle persone che, troppo spesso, non accettano i propri difetti fisici e si sentono schiacciate da essi. La conduttrice, pronta al ritorno in tv col suo programma “Boomerissima”, ha mostrato con orgoglio al pubblico presente il suo piccolo “difetto” (se così si può definire), ovvero quello delle gambe storte. E lo ha fatto pronunciando parole significative, un chiaro messaggio di pacifica accettazione di sé nei pregi e, soprattutto, nei difetti.

Alessia Marcuzzi mostra le gambe storte: “I nostri difetti ci rendono unici”

Una raggiante Alessia Marcuzzi, in un siparietto assieme a Katia Follesa, ha fatto sfoggio delle sue gambe storte spiegando di non averle mai mostrate in tv e di aver sempre tentato di nasconderle con qualche escamotage (incrociando le cosce o tenendole molto distanti tra loro). Ma il Xmas Show organizzato da Bulli Stop le è però sembrata l’occasione migliore per non nascondere più quel dettaglio estetico che le ha sempre provocato tanta insicurezza. Pubblicando su Instagram il video dell’evento, Alessia Marcuzzi ha speso parole importanti e ha scritto:

Grazie a Luca Tommassini e a Giovanna Pini per averci invitate ieri sera sul palco di Bulli Stop. Io ho parlato di un mio difetto su cui venivo presa in giro da ragazzina, tanto da non mettere mai le gonne. Non e’ stato proprio bullismo, perche’ non ne ho mai sofferto davvero tanto….era piu’ una presa in giro, ma sicuramente mi ha reso molto insicura e per tanti anni ho portato solo pantaloni. Proprio un paradosso pensando che adesso sono sempre in minigonna.

Ma ancora adesso io le gambe non le unisco mai davanti alle persone, l’ho fatto per la prima volta proprio ieri. E Il mio racconto di ieri sera, insieme a quelli di Katia Follesa e Claudia Gerini, e’ stato solo un momento leggero per far capire a tante persone che sentono un disagio forte, di farlo diventare un punto di forza e fregarsene del giudizio degli altri. Il nostro difetto e’ la nostra unicita’ e questo ci rende fuori dal comune. Una serata importante e piena di energia. Saremo sempre contro il bullismo, e dobbiamo tutti aiutarci a vicenda. Aiutate Bulli Stop.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Alessia Marcuzzi (@alessiamarcuzzi)