Trend

"A oggi è in gara", Amadeus conferma la presenza di Madame al prossimo Sanremo | VIDEO

neXt quotidiano|

Madame Amadeus Sanremo 2023

Lo status quo non provocherà, almeno per il momento, alcuno scossone all’interno dell’elenco dei cantanti in gara al prossimo Festival della canzone italiana. A confermarlo è stato il direttore artistico e conduttore della kermesse musicale Amadeus. A oggi, dunque, è confermata la presenza sul palco del Teatro Ariston di Madame, nonostante l’indagine aperta nei suoi (e anche di altri) confronti per falso ideologico per il caso delle false vaccinazioni per ottenere delle false certificazioni verdi (quelle utilizzate nelle fasi più acute della pandemia da Covid).

Madame resta in gara a Sanremo, la conferma di Amadeus

In attesa di capire se la presenza di Madame al concertone di capodanno a Roma, da Sanremo arrivano rassicurazioni garantiste. A darle è stato proprio il direttore artistico e conduttore del Festival di Sanremo 2023 ai microfoni di RTL 102.5:

“In questo momento dare un giudizio con il panettone in bocca su una cosa così seria mi pare poco serio. C’è un’indagine in corso e si è finché una persona non viene dichiarata colpevole è innocente. Quindi aspettiamo. A oggi Madame è in gara, poi vediamo cosa accade da qui al Festival, ma io mi auguro che tutto vada per il meglio perché sarebbe un peccato per il pubblico non poter ascoltare la sua canzone”.

Dunque, Amadeus – in nome della direzione artistica del Festival di Sanremo – ha scelto la strada del garantismo in attesa del prosieguo delle indagini e di dettagli più chiari da parte della magistratura sull’eventuale reato (è indagata per falso ideologico) commesso dalla 20enne cantante vicentina.