FAQ

Incidente stradale all'uscita di Novara: morte due donne, arrestato un uomo alla guida senza patente

neXt quotidiano|

incidente novara

Due donne sono morte in un incidente avvenuto circa mezz’ora dopo la mezzanotte di domenica 9 ottobre sulla strada provinciale 11, all’uscita di Novara in direzione Trecate. Le due donne facevano parte del Brotherhood Gospel Choir e avevano appena cantato al Teatro Coccia di Novara in occasione del Novara Gospel Festival. «Siamo sconvolti – ha detto Paolo Viana, direttore del Brotherhood Gospel Choir – per questa tragedia che colpisce tutta la nostra grande famiglia dei cori». Insieme ad altre due persone, che non risultano in gravi condizioni, viaggiano a bordo di una Panda.

La ricostruzione dell’incidente all’uscita di Novara

La Panda viaggiava in direzione Trecate quando è stata tamponata da un’auto che viaggiava ad alta velocità nella stessa direzione, secondo quanto riporta Novara Today. A bordo della Panda c’erano quattro persone, tutte residenti nella provincia di Milano. Le due donne morte nell’incidente erano sedute sui sedili posteriori. Una di loro, 48 anni, è morta sul colpo, l’altra, 63 anni, è morta poco dopo all’ospedale Maggiore di Novara. Le altre due persone a bordo del veicolo sono state ricoverate all’ospedale di Novara, secondo Novara Today in codice giallo. Il conducente dell’auto che ha tamponato la Panda, un uomo venticinquenne residente a Trecate, dopo l’incidente si era allontanato a piedi ed è stato rintracciato circa un’ora dopo a Trecate, dove è stato arrestato dai Carabinieri. L’uomo non aveva la patente né l’assicurazione ed è accusato di omicidio stradale e omissione di soccorso.

Sabato 8 ottobre, intorno alle 6, due persone sono morte in un incidente avvenuto fra Cameri e Bellinzago. Nell’impatto avvenuto probabilmente a causa di un sbandamento è morta sul colpo Syria Esposito, ventuno anni. Poco dopo, all’ospedale di Novara, è morto il ragazzo ventiduenne che si trovava a bordo del veicolo insieme a Esposito e a un’altra persona che non sarebbe in pericolo di vita. Secondo quanto riporta Novara Today, l’uomo alla guida dell’auto aveva un tasso alcolemico estremamente elevato.