Fact checking

Salvini si lamenta del governo: ma se era così bravo perché ora è “umile senatore”?

salvini governare conte - 2

È proprio vero che il potere logora chi non ce l’ha. Matteo Salvini in queste ultime settimane ne è diventato la dimostrazione vivente. L’ex ministro dell’Interno che racconta di aver “rinunciato” ai 7 ministeri della Lega senza che nessuno dei ministri e sottosegretari si sia mai dimesso oggi torna alla carica. La ragione? Tutti lo insultano. E se quando era al Viminale ci raccontava dello sterminato elenco di insulti e minacce che riceveva quotidianamente prevalentemente da parte di ragazzini e ragazzine oggi ad insultarlo sono nientemno che Giuseppe Conte, Luigi Di Maio, Roberto Gualtieri, Matteo Renzi. Insomma: la maggioranza.

E anche oggi Salvini governa domani

A Povera Patria Salvini ha rinfacciato a quelli che sono al governo da un mese di perdere troppo tempo ad insultarlo invece che governare. Mica come lui, che in quattordici mesi di governo ha passato il tempo a giocare ai porti chiusi assieme a Toninelli salvo poi scoprire che aveva sbagliato a fidarsi di Conte e di Di Maio (salvo offrire la Presidenza del Consiglio a quest’ultimo). Ma non ditelo a Salvini, perché lui tirerà fuori la storia della ministra Elisabetta Trenta che si è detta sorpresa per essere stata defenestrata e ha spiegato che era proprio lei a “bloccare Salvini”. Peccato che quell’intervista che il capo del Carroccio cita come “prova” per dimostrare che non era lui a non voler governare ma erano gli altri a non lasciarglielo fare fosse piena di dimenticanze. Una su tutte: Elisabetta Trenta ha quasi sempre controfirmato i vari divieti di ingresso emanati da Salvini.

salvini governare conte - 1

E mi raccomando, non fategli notare che quelli “bravi a governare” di oggi sono esattamente gli stessi con cui ha governato negli ultimi 14 mesi. Non risulta che Salvini andasse ai Consigli dei Ministri urlando “Governate!”. Anzi, risulta invece che “l’umile senatore della Lega” all’epoca sostenesse che il governo sarebbe durato cinque anni. Insomma non si capisce come abbia fatto Salvini, che è tra i politici più esperti e navigati a farsi fregare così.

salvini governare conte - 3

O meglio, lo si spiega ricordando che quello che ha fatto Salvini è quello che ha sempre fatto la Lega Nord quando era al governo. Solo che questa volta gli è andata male. Ricordiamo a Salvini, visto che non lo fa nessuno quando lo intervistano, che lui ha governato per più di un anno. E non è riuscito a fermare gli sbarchi, non ha ottenuto accordi per redistribuire i migranti, non ha aumentato i rimpatri, ha “superato” la Fornero con Quota 100 ma non ha aiutato gli esodati e non ha mantenuto la promessa sugli assunti grazie ai pensionamenti. Mentre era al governo Salvini non ha saputo spiegare dove avrebbe trovato i soldi per la Flat Tax, non ha trovato i soldi per pagare gli straordinari della Polizia, non ha abbassato le accise sulla benzina e si è fatto vedere pochissimo ai vertici europei. In compenso era sempre in piazza a fare comizi e al Viminale ci andava pochissimo. Ma lo perdoniamo: se ci fosse stato un Salvini che faceva i video buffi per dirgli GOVERNATE! quasi sicuramente lo avrebbe fatto.

Leggi anche: I problemi del fantastico piano di Di Maio per i “rimpatri sicuri”