Fact checking

Fermi tutti: Virginia Raggi ha trovato un altro miliardo di euro

Giovanni Drogo|

miliardo di euro raggi roma - 4

Virginia Raggi non vuole proprio essere chiamata “incapace”. Ritiene di stare facendo tutto il meglio per Roma e non vuole assolutamente essere paragonata a quelli di prima, loro sì che erano veri incapaci. Ieri mattina la sindaca della Capitale ci ha deliziato con una lista di cose che secondo lei ha fatto e che la renderebbero il sindaco della Capitale migliore di questi ultimi tre anni.

Virginia Raggi e la storia del miliardo trovato in tre anni

Ma non evidentemente non era sufficiente. Quella lista non era certo di grandi successi, anzi per la maggior parte si tratta di cose che l’amministrazione targata M5S non ha fatto (ma dice di aver fatto) o di ordinaria amministrazione – come il caso dell’assegnazione delle case popolari – spacciata come un gesto eroico e innovativo. Insomma le stesse cose che facevano quelli di prima per la Raggi sono diventate il simbolo della discontinuità. Il tutto trascurando la realtà: perché i romani la Città Eterna non la vedono certo travolta dal vento del cambiamento.

Occorre rilanciare, avranno pensato dall’ufficio comunicazione della sindaca. Ecco quindi che ieri sera – un po’ in sordina a dire il vero – la Raggi dà un altro annuncio. Parlando con i cronisti a margine della presentazione della Stagione 2019-2020 del Teatro dell’Opera la sindaca prima ha ribadito quanto scritto su Facebook in mattinata e poi ha sganciato la bomba: «Credo in tutta onestà che Noi in realtà siamo Capaci: abbiamo trovato in tre anni oltre un miliardo di euro che stiamo già investendo nella nostra città».

Quando nel 2015  il M5S diceva di aver trovato oltre un miliardo di euro per Roma

Ovviamente la sindaca non dice dove è stato trovato questo miliardo di euro, come è stato eventualmente speso (e magari grazie a quali bandi) né quando è stato trovato. Il miliardo è semplicemente spuntato durante un’intervista, buttato lì come se fosse una cosuccia da nulla. La sensazione è che tre anni dopo la sua elezione ci troviamo di nuovo al punto di partenza. Con il M5S (i vari Frongia, Di Maio, Taverna e così via) che assicurava di aver trovato un miliardo di sprechi e di essere pronto a usarlo per risanare il bilancio.

miliardo di euro raggi roma - 1

Secondo Luigi Di Maio questo famoso miliardo avrebbe dovuto essere utilizzato per migliorare i servizi della Capitale come “trasporti, scuole, strade, servizi sociali e tanto altro”. Questi servizi non sono stati migliorati, quindi c’è da chiedersi come sia stato utilizzato. C’è il dubbio che non si tratti dello stesso miliardo (in tal caso potrebbero essere due?) perché all’epoca Daniele Frongia sosteneva addirittura che quei soldi potessero essere reinvestiti “nel giro di un anno” dopo le elezioni.

miliardo di euro raggi roma - 3

Sono esattamente tre anni che il M5S non parla più di quel famoso miliardo, smarrito o mai esistito. Ed è quindi assai curioso che proprio ieri la sindaca abbia deciso di raccontare che in questi tre anni ne è stato trovato un altro. A questo punto più che sulla capacità del M5S di trovare miliardi ovunque ci si dovrebbe interrogare sull’incapacità di spenderli. La sindaca però dovrebbe dirci se il miliardo scovato chissà dove dal 2016 ad oggi è lo stesso che era già stato trovato nel 2015. Se è lo stesso allora perché non è stato speso già due anni fa? Se è un altro allora che fine ha fatto quello “precedente”? Come che siano le cose ormai la Raggi non ha più scuse: ha ben due miliardi di euro a disposizione da spendere, inizi a farlo (magari facendo dei bandi).

Leggi sull’argomento: Laura Castelli e la storia dei professionisti che pagano la mini-IRES