Politica

Sara Cunial colpisce ancora!

sara cunial movimento 5 stelle 1

Dopo aver organizzato una conferenza stampa sui vaccini, la deputata veneta del MoVimento 5 Stelle Sara Cunial si appresta a fare il bis. Stavolta con un altro argomento che le sta a cuore: la lotta contro chi lotta contro la Xylella.

Sara Cunial colpisce ancora!

La Cunial ha organizzato una conferenza stampa alla Camera dei deputati dal titolo “Xylella: un’emergenza democratica. Illegittimità e incostituzionalità dei provvedimenti”, riferendosi evidentemente alle norme sul carcere per chi si oppone agli eradicamenti degli ulivi che nel frattempo, dopo che Grillo aveva fatto sapere di non apprezzarle, sono state tolte dal DL Semplificazioni. Ma stavolta il M5S si è infurbito, e dopo la polemica sulle analisi di Corvelva ha pensato bene di smentire preventivamente la Cunial con una nota stampa: «Cunial ha prenotato la sala in completa autonomia e a titolo personale, senza informare il Movimento 5 Stelle che, sulla questione Xylella fastidiosa, batterio da quarantena che sta mettendo in ginocchio l’olivicoltura pugliese, ha aperto una indagine conoscitiva tuttora in corso presso la Commissione Agricoltura della Camera e le cui audizioni hanno visto l’eterogenea partecipazione di stakeholder e rappresentanti dei diversi settori interessati», fanno sapere i deputati M5S della Commissione Agricoltura.

sara cunial movimento 5 stelle

“La convocazione di questa conferenza stampa – prosegue la nota – che rappresenta una visione parziale e non condivisa sull’argomento si configura, pertanto, anche come una mancanza di rispetto nei confronti del lavoro parlamentare attualmente in corso e, dunque, il Movimento 5 Stelle ne prende ufficialmente le distanze, non rispecchiando il comune sentire”, conclude la nota. Che però non ci dice la cosa più importante: ma se Cunial va contro il M5S, perché non viene sanzionata con l’espulsione? Perché finora si è espulso soltanto De Falco per un dissenso di coscienza, ma Cunial, che aveva spalleggiato l’espulso De Bonis sulla xylella già in altre occasioni, è ancora lì. Come mai?

Leggi sull’argomento: Così l’esperto M5S di vaccini si dissocia dalla candidatura di Sara Cunial