Fact checking

Tutti i posti dove Salvini dovrebbe essere oggi invece di Bibbiano

Giovanni Drogo|

salvini bibbiano - 3

E alla fine a Bibbiano ci andrà pure il ministro dell’Interno Matteo Salvini. Il vicepremier lo ha annunciato sui suoi social, sarà a Bibbiano «per confermare il mio impegno, da papà e da ministro, in difesa di chi non si può difendere: giù le mani dai bambini!». Una passerella completamente inutile visto che chi secondo i magistrati doveva essere sottoposto a misure di custodia cautelare è già stato fermato e chi doveva essere indagato è già stato indagato.

Lo show di Salvini a Bibbiano

Che ci va a fare quindi Salvini in provincia di Reggio Emilia? Farà un video come hanno fatto i suoi alleati del M5S, che per l’occasione hanno “intervistato” madri e padri che dicevano di essere vittime del “sistema Bibbiano”? Andrà a raccontare dei bambini sottoposti ad “elettroshock” che non erano tali e vittime di presunti “lavaggi del cervello? Oppure se la prenderà con le lobby gay che attaccano la famiglia naturale? Quello che è certo è che il ministro dell’Interno non ha alcun bisogno di andare a Bibbiano per confermare il suo impegno a difesa dei bambini (quelli italiani e quelli che annegano in mare).

salvini bibbiano - 1

Non soltanto perché in Italia vige la separazione dei poteri, e quindi il titolare del Viminale non ha il compito né di condurre le indagini né quello di giudicare indagati ed eventuali imputati in un processo che deve ancora iniziare ma che ormai sui social è stato ampiamente celebrato. Salvini va a Bibbiano perché sa che è lì che lo vogliono i suoi elettori. Ma la sua presenza in questo piccolo comune dell’Emilia-Romagna è perfettamente inutile.

Ma perché Salvini non va a lavorare invece che andare a Bibbiano?

Ma Salvini, si sa, è attirato dalle tragedie o da tragici fatti di cronaca. Se ha deciso di andare a Bibbiano evidentemente si è fatto i suoi conti e ha visto che dal punto di vista dei consensi gli conviene mettere in scena l’ennesimo spettacolo anche se sicuramentei i buonisti, i sinistri o gli amici dei migranti lo criticheranno. Lui non mancherà di mandare loro bacioni e abbraccioni, loro invece gli diranno che è uno “sciacallo” o un “avvoltoio”. Salvini si sentirà minacciato, offeso, insultato e dirà che chi lo insulta non ha a cuore la sorte dei bambini italiani ma pensa solo ai migranti stranieri.

salvini bibbiano - 2
Salvini a Bibbiano, l’evento!

Naturalmente Salvini è liberissimo di andare a Bibbiano. Così come è libero di non andare ad Apricena dove un sindaco della Lega è stato arrestato e posto ai domiciliari nell’ambito di una indagine della procura di Foggia su presunte irregolarità nelle gare per l’aggiudicazione di commesse pubbliche. Salvini è libero di battibeccare con Toninelli a proposito dell’incendio di una una cabina elettrica ieri a Rovezzano (Firenze) che ha tagliato in due il Paese. In fondo lui è il ministro della sicurezza, ma non quello dei trasporti (tranne quando bisogna dare ordine di chiudere i porti).

salvini bibbiano - 4

Salvini può liberamente decidere di non andare in Aula a riferire sul caso Savoini, sui presunti finanziamenti russi alla Lega e su Moscopoli. Così come è libero di far finta che ieri non sia stata pubblicata l’intercettazione dove Arata parla dei 30mila euro da dare al suo fedelissimo Armando Siri. Intercettazioni dove, tu guarda, si fa pure il nome di Salvini. Il ministro dell’Interno può liberamente disinteressarsi del fatto che la proposta di legge sull’affido condiviso è basata sulle teorie di uno che diceva che la pedofilia e gli abusi sono “una cosa normale”. E può pure ignorare il fatto che anche il DDL Pillon preveda la possibilità di togliere i figli alle madri o ai padri e di affidarli a comunità dove saranno “rieducati” alla bigenitorialità. Salvini può fare davvero tutto in Italia. L’unica cosa che non fa è quello per cui è stato eletto: governare, fare il ministro dell’Interno, assumersi le sue responsabilità. Lasciate che Salvini faccia Salvini, perché evidentemente di dire dove sono i soldi per la Flat Tax o quelli per evitare l’aumento dell’Iva non è in grado di farlo.