Politica

Pinuccia Montanari e il TMB Salario che non puzza…

pinuccia montanari

A Pinuccia Montanari piace stare sulla cresta dell’onda della comunicazione. Come quando disse che non aveva mai visto un topo a Roma, scatenando su di sé l’ilarità dell’intera città normovedente, o come quando, per attirare l’attenzione dei media, parlò di complotto a proposito di Spelacchio per far uscire la Giunta dall’impasse in cui si era infilata. L’assessora all’Ambiente di Roma Capitale però il 16 agosto scorso si è superata su Facebook, quando ha annunciato lo svuotamento del treno pieno di rifiuti che si trovava a Roma Smistamento da mesi e che dopo alcuni articoli di giornale sulla vicenda e dopo l’attacco del presidente del III Municipio Giovanni Caudo la Giunta si è decisa ad ordinare ad AMA di spostare. Nell’occasione l’ineffabile Pinuccia ha scritto su Facebook che il TMB Salario non puzza:

Alle operazioni hanno assistito anche il presidente del III Municipio e due assessori municipali. L’assenza di odori significativi è stata certificata, in loro presenza, dal verbale redatto dall’ARPA Lazio.

pinuccia montanari tmb nuovo salario

Ci auguriamo che per il futuro un tema così delicato e complesso come la gestione dei rifiuti a Roma possa essere trattato da attori istituzionali, importanti associazioni e mezzi di informazione senza cedere alla tentazione della facile strumentalizzazione politica. Allarmare continuamente i cittadini, come accaduto di recente nei Municipi III e VIII, non aiuta a comprendere i reali motivi delle criticità strutturali che la Capitale sta affrontando con impegno e determinazione dopo decenni di inefficace gestione del ciclo dei rifiuti.

Ovviamente la frase sull’assenza di odori ha scatenato la giusta e normale reazione degli abitanti di quella zona della città, che si sono sentiti vagamente presi per il posteriore:

pinuccia montanari tmb nuovo salario 1 pinuccia montanari tmb nuovo salario 1 pinuccia montanari tmb nuovo salario 3 pinuccia montanari tmb nuovo salario 4

La Montanari dice che il TMB Salario non puzza e viene sommersa dagli insulti dei cittadini: era già successo qualche tempo fa ma si vede che ormai ci ha preso gusto.

Leggi sull’argomento: Il suicidio tentato dal senatore Airola