La macchina del funky

La campagna acquisti di Fratelli d'Italia presso il M5S romano

paolo pace municipio VIII dimissioni

Fratelli d’Italia sta conducendo da qualche tempo una campagna acquisti interessante nei confronti degli esponenti del MoVimento 5 Stelle romano. L’ultimo acquisto, racconta oggi Simone Canettieri sul Messaggero, è particolarmente «prestigioso»: si tratta di Paolo Pace, ex presidente dell’VIII Municipio dimessosi a causa dei dissidi interni alla maggioranza 5 Stelle. Il partito della Meloni aveva già registrato al suo interno l’entrata di molti consiglieri: Isabel Giorgi al Municipio XIII e Francesca Grosseto al XII. Sempre al XII FdI ha causato la crisi di Di Camillo che ha portato alle dimissioni di un’altra consigliera. E non sarà Pace l’unico acquisto, racconta oggi il quotidiano romano:

L’ultimo colpo del partito di Giorgia Meloni porta dritto alla Garbatella, feudo dell’ex ministro della Gioventù. A giorni, anche domani potrebbe essere quello buono, l’ex presidente dell’VIII municipio Paolo Pace, il già vice Massimo Serafini e un altro pugno di consiglieri capeggiato da Rita Brigida annunceranno in una conferenza stampa – con «Giorgia»-il passaggio a FdI. […]
Adesso tocca a Pace e a suoi fedelissimi. «E non finisce qui – ragiona un dirigente di lungo corso di FdI -: la verità è che gran parte degli eletti grillini, penso a un buon 80%, ha un’anima di destra con valori ben precisi .Quindi,appena aprono gli occhi, vanno dove li porta il cuore».

paolo pace
E in effetti, mentre anche i sondaggi dicono che gli elettori a 5 Stelle preferiscono l’alleanza con Fratelli d’Italia e la Lega Nord, gli eletti non hanno dubbi. Anzi: sempre secondo il Messaggero per Pace sarebbe pronta la candidatura come consigliere regionale nel Lazio, dove si voterà nel 2018.

E ora eccolo qui, a distanza di due mesi è pronto al grande salto al momento a titolo personale visto che non ricopre ruoli, sperando da domani che «il sole sorga libero e giocondo» su via della Pisana, sede del consiglio regionale. Ieri Pace da casa si è divertito, dispensando like, a seguire la diretta Facebook del flash mob di Giorgia Meloni in Campidoglio contro il piano rom della giunta Raggi. Non a caso la leader di FdI ha detto: «Questi grillini sono sempre più uguali al Pd, la giunta si occupa dei rom e non degli italiani». Anche così nascono i «penta-fratelli d’Italia».

Insomma, Pace è pronto al grande salto e alla candidatura. Speriamo che non gliela comunichino per lettera.