Fact checking

Come hanno preso i free vax la vittoria “mr quindici vaccini” alle primarie PD

zingaretti free vax vaccini - 5

La vittoria di Nicola Zingaretti alle primarie del Partito Democratico ha scatenato il panico tra i free/no/boh/anti-vax che temono che il nuovo Segretario del PD voglia imporre una nuova forma di “dittatura sanitaria”. La Regione Lazio infatti, su iniziativa dell’Assessore alla Sanità, ha deciso di presentare una legge regionale che estenderà fino ai 14 anni la possibilità di escludere da scuola i bambini non vaccinati. Motivo per cui Zingaretti è stato soprannominato “mr quindici vaccini“.

Zingaretti il nuovo spauracchio free-vax

Il semplice fatto che il futuro Segretario del PD abbia posizioni a favore dei vaccini però non va giù agli antivaccinisti. Non si tratta di elettori del PD quanto piuttosto di semplici genitori preoccupati abituati per deformazione genitoriale e professionale a preoccuparsi di ogni cosa. Poco importa che la vittoria alle primarie non garantisca in alcun modo un successo elettorale (alle prossime europee o ad eventuali elezioni politiche successive). E non fa nulla se in realtà i vaccini sono già obbligatori fino ai 16 anni, perché la tanto odiata legge Lorenzin ha stabilito l’obbligatorietà vaccinale per tutta l’età pediatrica, con la differenza che l’esclusione dalla frequenza scolastica è limitata alla fascia di età 0-6 anni.

zingaretti free vax vaccini - 1

Ecco quindi che i dietrologi da strapazzo “scoprono” che Zingaretti ha vinto perché dietro alla sua candidatura c’è Big Pharma. Non si sa infatti in base a quale ragionamento i free-vax speravano che dalle primarie PD uscisse un Segretario se non antivaccinista almeno “dubbioso” e “preoccupato”. Eppure che avessero vinto Martina o Giachetti la situazione sarebbe cambiata di poco.

zingaretti free vax vaccini - 6

Il trionfo di Zingaretti viene letto come un oscuro presagio. Il tutto mentre è l’attuale maggioranza Lega-M5S che ha realmente in mano il potere di cambiare le cose per quanto riguarda l’obbligo vaccinale.

Come Zingaretti ha vinto le primarie secondo i Free-vax

Su Twitter c’è chi appena due giorni fa spiegava a Davide Barillari che non bisognava dare la colpa a Zingaretti ma alla “miserabile Giulia Grillo” e al MoVimento 5 Stelle che hanno tradito le promesse di togliere l’obbligo vaccinale mentre a quanto pare con il DDL770 in esame in Parlamento le cose non stanno cambiando in tal senso. Lo stesso utente ieri, dopo la vittoria di Zingaretti invece cinguettava spiegando che il Presidente della Regione Lazio è “quello che si è preso Riccardi [Walter Ricciardi, ex presidente dell’ISS e ora consulente della Regione NdR] per incrementare le mazzette sui vaccini“.

zingaretti free vax vaccini - 2

E scavando nel passato di Zingaretti i free-vax scoprono anche che è a favore dell’abominevole tecnologia 5G mentre un altro utente ha già trovato coincidenze sospette tra l’1.5 milione di votanti e i 15 vaccini: “ci vogliono vaccinati di gregge”.

zingaretti free vax vaccini - 7 zingaretti free vax vaccini - 8

Non finisce qui perché qualche antivaccinista più esaltato scrive che Zingaretti salverà il PD sì, ma “a suon di omicidi”. Perché lo sanno tutti che i vaccini uccidono. Una domanda però sorge spontanea: se gli elettori del PD sono pro-vax allora sono destinati all’estinzione proprio a causa dei vaccini? In tal caso i novax non dovrebbero poi preoccuparsi tanto della sorte del PD anzi, potrebbe essere un sistema per garantire la sopravvivenza dei free-vax, epidemie permettendo.

zingaretti free vax vaccini - 4Le polemiche per la vittoria di Zingaretti da parte dei free-vax dimostrano però due cose. La prima è che i free-vax tendono a lamentarsi per ogni cosa minacciando “di non votare più PD” quasi fosse una minaccia preoccupante. La seconda è che  gli antivaccinisti hanno l’abitudine di commentare cose che non capiscono facendo ragionamenti che non hanno alcun nesso logico.

Leggi sul’argomento: Il M5S dice addio alla trasparenza sulle spese dei parlamentari. Tirendiconto??