Opinioni

Il senatore Dessì sfotte i genitori di Renzi: «Due insieme, è record»

Il senatore Emanuele Dessì rompe il fronte della solidarietà che ha visto molti politici della parte opposta esprimersi in favore di Renzi (tra questi persino Salvini) sfottendo su Facebook per la notizia degli arresti domiciliari a Tiziano Renzi e Laura Bovoli. «Due genitori insieme è record», scrive Dessì, che con Matteo ha un conto aperto visto che lo ha querelato per alcune frasi riferite alla vicenda del video con Spada. Lo sfondo dello status con i palloncini dona un tocco di eleganza al tutto.

dessì genitori renzi

Nei commenti da Dessì c’è anche chi cita e pubblica l’instant vignetta di Marione, che si è autocandidato a un programma in RAI tramite petizione qualche giorno fa. E poi c’è chi, come il senatore Gianluca Castaldi, che copia lo stesso status di Dessì.

dessì genitori renzi 1

In precedenza invece Renzi aveva incassato la solidarietà del sottosegretario alla presidenza del Consiglio Stefano Buffagni: “I figli non devono mai pagare le colpe dei padri: Matteo Renzi ha fatto danni per la nostra amata Italia e i cittadini si sono già espressi su di lui. Sui genitori la giustizia farà il suo corso”. Anche Di Maio ha voluto dire la sua durante l’assemblea congiunta dei parlamentari M5S: “Non c’è da gioire per gli arresti domiciliari dei genitori di Matteo Renzi e per questo è meglio evitare commenti”, è stato il senso del suo commento.

Leggi anche: Laura Bovoli e Tiziano Renzi: i genitori di Renzi agli arresti domiciliari

 

Alessandro D'Amato

Il direttore di neXt Quotidiano