Politica

Salvini contro il decreto che salva le case abusive a Ischia

lodi mensa stranieri casanova salvini di maio - 5

Oggi Matteo Salvini ha rilasciato una curiosa intervista a Carmelo Lopapa, inviato di Repubblica in Russia dove il vicepremier è tornato a promettere di bloccare le sanzioni a Mosca mentre il suo governo continua tranquillamente a votare a favore. Nel colloquio Salvini prima annuncia che sta pensando di guidare il fronte populista alle elezioni europee – gli ultimi rumors davano in corsa Jimmy Akesson per quel posto – e poi sostiene di voler bloccare la parte sulle case abusive di Ischia che sta nel decreto Genova, volute dal MoVimento 5 Stelle in nome dell’abusivismo di necessità paracula:

Ormai ha messo l’elmetto. Sta pensando di guidare a maggio il “fronte della libertà”, come avete definito con Marine Le Pen la costellazione dei partiti sovranisti? Sarà il candidato populista alla presidenza della Commissione?
«È vero, amici di vari paesi europei me lo stanno chiedendo, me lo stanno proponendo. Fa piacere vedano in me un punto di riferimento per la difesa dei popoli, anche fuori dall’Italia».

E lei che farà?
«In questo periodo tra manovra, Europa, immigrati, non ho avuto tempo e modo per valutare la proposta. Maggio è ancora lontano. Vediamo, ci penso».

I suoi alleati sovranisti, i Paesi di Visegrad, i duri euroscettici, non è che la stiano aiutando più di tanto, sul terreno dell’immigrazione come sui conti. Strana alleanza.
«L’Italia finora ha fatto da sola, è vero. Ma qualcosa si muove da qualche tempo. Con gli amici polacchi e ungheresi ho avviato personalmente un dialogo. Stiamo lavorando. Anche sui vincoli contabili».

salvini decreto ischia

Torniamo alla manovra. In Italia i 5 stelle vostri alleati sembra abbiano gradito poco il condono fiscale. Ora addirittura Di Maio dice che il testo è stato cambiato.
«Nessun trucco. Legge di bilancio e decreto fiscale sono passati in Consiglio dei ministri all’unanimità. Nessuno ha votato contro. Anche perché quello che chiamate condono, un condono non è. Piuttosto, a me non piace questa storia della sanatoria edilizia a Ischia».

Si riferisce alla norma inserita dai 5 stelle nel decreto Genova e che sana a quanto pare anche parecchi immobili abusivi sull’isola colpita dal terremoto?
«Quella. Ho dato disposizione ai miei di opporsi a quella roba lì…».

Leggi sull’argomento: Barbara Lezzi non sa cosa c’è scritto nel Decreto Genova sui condoni a Ischia