Opinioni

Micaela Quintavalle: la sindacalista che minaccia lo "sciopero bianco" dei bus a Roma

In seguito all’ordinanza del ministro delle Infrastrutture Graziano Delrio, l’agitazione indetta dai sindacati Usb, Sul e Faisa Confail è stata rinviata al 6 luglio. Il Segretario Nazionale del SULCT Antonio Pronestì ha dichiarato: “Siamo stati precettati, lo sciopero del 26 giugno, deve essere revocato. Lo ha deciso il Ministro dei Trasporti Delrio su suggerimento dell’Agens e delle altre Associazioni datoriali, nella riunione che si è tenuta al Ministero nella giornata del 23 giugno”. Micaela Quintavalle del sindacato M410 Cambia-menti, che lavora in ATAC, ha però scritto su Facebook che ha intenzione di “paralizzare nel pieno rispetto delle regole i trasporti del paese” – in questo video – con una sorta di sciopero bianco.
micaela quintavalle sciopero trasporti

Ci vogliono schiavi.
Ci avranno ribelli.
Caro delirio… DA MARTEDÌ OGNI MEZZO CHE NON RISPETTI IL CODICE DELLA STRADA SI FERMA.
POI PRECETTA CHI TI PARE.
DA MARTEDÌ AL 94ESIMO PASSEGGERO A BORDO IL MEZZO SI FERMA.
SENZA MARTELL ETTI O CASSETTA DI PRONTO SOCCORSO IL MEZZO SI FERMA.
POI SPIEGALO TU AI CITTADINI CHE OGNI GIORNO PRENDONO MEZZI FUORI NORMA SOLO PERCHÉ L AUTOFERROTRANVIERE SI PRENDE LA RESPONSABILITÀ DI TUTTO.
DAI DELRIO VIENI SU UN AUTOBUS DELLA QUINTAVALLE CHE TE LO FACCIAMO VEDERE COSA SIGNIFICA RISPETTARE LA LEGGE!!!!!!

La parte curiosa della vicenda è che la Quintavalle in questo video dice che i mezzi dell’ATAC non sono sicuri e però se la prende con Graziano Delrio, quando l’ATAC è un’azienda municipalizzata che dipende dal Comune di Roma, dove oggi governa Virginia Raggi (la Quintavalle è stata un’orgogliosa elettrice sua e di De Vito)

Nel 2015 un altro sciopero bianco era stato messo in pista dai lavoratori della metro. Alla fine nessuno pagò.