Opinioni

Massimo Ursino: due fermi e quattro denunce per l’aggressione all’esponente di Forza Nuova

Due persone sono state fermate e altre quattro denunciate per tentato omicidio in relazione all’aggressione di ieri sera compiuta da un gruppo di otto persone nei confronti del segretario provinciale di Forza Nuova a Palermo. E’ il frutto delle indagini avviate dalla Polizia di Stato che hanno consentito di ricostruire le fasi dell’aggressione e di individuarne gli autori. Oggi alcuni attivisti dell'”antagonismo di sinistra” erano stati condotti in questura dopo numerose perquisizioni che hanno interessato diversi centri sociali.

massimo ursino forza nuova 2

L’ANSA scrive che si tratta di Giovanni Mancuso, 27 anni, e Carlo Codraro, 25 anni. I due sono stati individuati grazie alle videocamere presenti nella zona dell’aggressione. Ulteriori indagini sono in corso per consolidare il quadro accusatorio e per giungere all’identificazione degli ultimi due componenti del commando.

Leggi sull’argomento: Massimo Ursino: i video dell’aggressione al dirigente di Forza Nuova Palermo