Attualità

Le magliette gialle del PD Roma per pulire la città

magliette gialle pd roma

Nel maggio dell’anno scorso le magliette gialle del Partito Democratico per pulire Roma fecero scoppiare una polemica sanguinosa in città e nei social, tra complotti denunciati da autorevoli esponenti M5S e video sulla raccolta differenziata.

Le magliette gialle del PD Roma per pulire la città

Oggi, mentre a breve si andrà a votare nei municipi III e VIII (al III, guarda caso, la Raggi qualche giorno fa comunicava l’inizio della manutenzione delle strade e ringraziava – per cosa? – la candidata M5S Capoccioni), le magliette gialle del PD Roma ritornano e probabilmente movimenteranno di nuovo la giornata del MoVimento, anche se tutta l’attenzione è ormai sul caso Savona nel governo Lega-M5S.

magliette gialle pd roma 1

“Nelle giornate di sabato e domenica 26 e 27 maggio il Partito Democratico torna a rimboccarsi le maniche per Roma con le #magliettegialle. Lo stato della città non-governata dal M5S è sotto gli occhi di tutti: sporcizia ovunque, spartitraffico, aiuole e grandi aree verdi sono preda della sporcizia e dell’erba incolta mai sfalciata da mesi. Per affrontare questa emergenza serve il contributo di tutti, istituzioni e cittadini devono impegnarsi insieme, ogni giorno. Per denunciare questa situazione di degrado, oltre che per rendere un piccolo ma utile servizio ai nostri quartieri, il Pd Roma ha deciso di riprendere guanti, sacchi e cesoie e di dedicarsi alla cura della città. Tutte le info su orari e punti di raccolta sul sito www.pdroma.it”, ha comunicato ieri il PD Roma.

magliette gialle pd roma 2

E nell’elenco comunicato sul sito del PD, non a caso, ci sono anche il III e l’VIII Municipio.

Leggi sull’argomento: Matteo Renzi e lo spread che fa salire i mutui