Fact checking

A che punto è la telenovela di Giulia Sarti e Bogdan Andrea Tibusche

giulia sarti bogdan andrea tibusche

Il destino di Giulia Sarti è ancora in bilico. Bogdan Tibusche, nato in Romania, classe 1981, che sui social risponde al profilo di Andrea De Girolamo e cura il sito di informazione, pro 5 Stelle, Social Tv Network, ieri ha risposto alla sua ex fidanzata ricordando di aver registrato chat, sms e conversazioni telefoniche. All’appello mancano 23mila euro: soldi che la deputata dichiarò di aver «restituito», come da prassi per gli eletti del Movimento che girano parte dei loro compensi a un fondo per le piccole e medie imprese; ma che a questo fondo non sono mai arrivati. I bonifici erano «falsi».

Giulia Sarti, i bonifici falsi e Bogdan Andrea Tibusche

Ma qualcosa ancora non torna e ci sono troppe versione dei fatti. C’è chi ha raccontato che Bogdan è stato assunto come collaboratore da Giulia Sarti nel giugno 2013, ma in questo status della stessa Sarti che risale al novembre 2013 lei stessa faceva altri due nomi riguardo i collaboratori assunti alla Camera.

bogdan andrea tibusche

C’è anche da segnalare che già all’epoca Bogdan, con lo pseudonimo di Andrea De Girolamo, aiutava la Sarti a far circolare le sue precisazioni pubblicando sulla pagina “Moralisti del Cazzo”, che esponeva il logo M5S, lo stesso status.

bogdan andrea tibusche andrea de girolamo

EDIT 18 febbraio 2018: Oggi il Messaggero riporta la testimonianza di Bogdani che conferma che la versione di Sarti sui due collaboratori: quindi lui non è stato mai assunto come tale: «Ne ha presi due, perché una è una sua ex compagna di corso. Ma non si rendeva conto di quanto costassero, le ho dovuto dire io a fine anno che non aveva pagato i contributi e lei mi ha risposto “trova una soluzione, non possiamo fare questa figura”».

Ieri intanto Giulia Sarti ha fatto sapere di non essersi ancora autosospesa dal Movimento 5 stelle. Secondo quanto ha appreso l’AGI da fonti a lei vicine, la deputata uscente M5S non ha deciso di lasciare il Movimento perché, così viene riferito, è in attesa di parlare con i vertici per prendere una decisione conune. Del resto, Sarti ieri era andata in questura per denunciare l’ex fidanzato che avrebbe – questa è la sua tesi – truccato la contabilità sui rimborsi al fondo per le piccole e medie imprese. Anche se Di Maio vuole seguire la ‘linea dura’ contro tutti coloro che sono stati coinvolti in questa vicenda delle finte restituzioni e, quindi, così sembra, anche nei confronti della stessa Sarti.

Cosa dicono Giulia Sarti e Bogdan Tibusche

Intanto Annalisa Cuzzocrea su Repubblica riporta un paio di virgolettati dei due protagonisti della vicenda. «Ho chiesto di essere sentito in procura, darò lì la mia versione», dice a Repubblica. «La verità si racconta ai giudici, non ai giornali. Non voglio processi mediatici», spiega Bogdan Tibusche negandosi alle domande. Sarti, invece, dice: «È risaputo che la mia prima reazione era quella di proteggerlo, mi aveva detto che aveva gravi problemi di salute e che quei soldi gli servivano per curarsi. Io, al contrario di lui, non pubblicherei mai le nostre conversazioni. Ci sono le sedi opportune per chiarire che fine hanno fatto quei soldi».

andrea de girolamo bogdan andrea tibusche

Il Messaggero però intanto scrive che per Sarti e gli altri potrebbe spuntare una sorta di “condono” a 5 Stelle. Grande è la confusione sotto il cielo. La situazione è eccellente.

EDIT: Difeso dall’avvocato Mario Scarpa, Bogdan è stato sentito dagli agenti della squadra mobile e dal sostituto procuratore Davide Ercolani, che sulla vicenda non rilascia dichiarazioni. Agli inquirenti, da indagato per appropriazione indebita aggravata dall’ospitalità e dalla coabitazione con la deputata, ha consegnato una serie di documenti, tra cui messaggi, chat e corrispondenza al vaglio del tecnico informatico incaricato dalla Procura.

Leggi sull’argomento: Chi è davvero Bogdan Andrea Tibusche? La storia del sito grillino dell’ex fidanzato di Giulia Sarti