Opinioni

Chi ha lasciato la monnezza in fuorigioco? L'ispettore M5S indaga

dario pulcini assessore m5s

Con colpevole ritardo visto che la foto è stata pubblicata sabato, registriamo l’ultima indagine che coinvolge il MoVimento 5 Stelle sulla monnezza a Roma. A muoversi su Facebook è l’ispettore-assessore al V Municipio Dario Pulcini, a cui, sia chiaro, non la si fa così facilmente:
dario pulcini assessore m5s

Via Del Pigneto 185: tipico esempio del boicottaggio che sta avvenendo. Una postazione pulita ieri, oggi piena di sacchi neri da 110 litri, certo non dalle case limitrofa, in un tratto con pochissimi locali. Le postazioni vicine tutte prive di rifiuti a terra. Non riapriremo mai la discarica, non faremo mai inceneritori. Non ci arrenderemo mai.

C’è quindi chiaramente complotto in via del Pigneto: quella spazzatura è stata messa lì alla vigilia della manifestazione delle magliette gialle PD con il chiaro intento di inventarsi un’emergenza che non c’è, anche se sono stati spesi milioni di euro in straordinari dell’AMA per pulire la città. Ma la risposta del M5S è trasparente: mai la discarica a Roma (ad Aprilia se ne può parlare, anzi è proprio una bell’idea secondo Raggi) e in ogni caso è un problema della Regione (come spiegava qualche giorno fa Manlio Di Stefano).

Leggi sull’argomento: Il miracolo di Grillo sui separatori di immondizia