Economia

Consob, il M5S vira su Zingales

Dopo il veto del Quirinale su Minenna i grillini cercano un altro candidato. Come la prenderà Lannutti?

zingales

Era il 21 dicembre scorso quando il senatore che condivide monnezza antisemita perché non l’ha letta (LOL) Elio Lannutti faceva partire l’endorsement di (parte del) MoVimento 5 Stelle nei confronti di Marcello Minenna alla CONSOB. Più di un mese dopo, fa sapere oggi Il Messaggero, il M5S vira su Luigi Zingales per chiudere una partita che stava diventando stucchevole:

Nonostante il pressing, la nomina di Minenna è però finita in un binario morto: dal Quirinale è arrivato uno stop sostanziale. A giudizio del capo dello Stato, l’ex assessore capitolino non poteva assumere la presidenza della Consob, in quanto contro la sua promozione a direttore analisi quantitative e innovazione finanziaria avvenuta nel novembre del 2017, sono stati presentati ben 12 ricorsi da parte di altrettanti colleghi.Così, nel caso fosse diventato presidente, Minenna si sarebbe trovato a dirigere i suoi avversari interni.

marcello minenna consob carla ruocco - 7

In più, secondo il Quirinale, il fatto che abbia fatto l’assessore non avrebbe garantito indipendenza e terzietà. Preso atto del veto di Mattarella, che firma il decreto di nomina e dunque non può essere scavalcato, Di Maio e Conte, insieme a Stefano Buffagni, hanno individuato in Zingales il nuovo candidato.

Su questo nome dal Quirinale non trapelano perplessità: l’economista è esterno alla Consob e dunque su di esso non graverebbe il rischio di conflitto d’interessi. Da capire, al momento però il Colle non ha terminato di analizzare la “pratica”, se il capo dello Stato ritenga Zingales adeguato al ruolo. Ma in casa 5 Stelle confidano in un  vialibera. Non subito, però, anche se Conte ieri a Milano ha detto che «il nodo verrà risolto presto, prestissimo».

Conte dice che il nodo Consob verrà risolto in pochi giorni da un paio di mesi. Ciascuno ha i suoi tempi.

Leggi sull’argomento: Quando Lannutti diceva che Minenna era un raccomandato