Economia

Tre buone ragioni per noleggiare una piattaforma aerea a Milano

neXt quotidiano|

piattaforma aerea

Le piattaforme aeree sono tra le macchine più noleggiate in Italia, in particolar modo nelle grandi città come Milano. Estremamente versatili le piattaforme aeree vengono infatti impiegate per molteplici operazioni di edilizia, ristrutturazione, impiantistica e cura del verde. Dato che ogni tipologia di piattaforma ha utilizzi specifici è importante avere a disposizione la macchina adatta rispetto all’operazione da effettuare; il noleggio di piattaforme aeree a Milano è quindi la soluzione ideale per ogni tipologia di clientela.

Uno dei validi motivi per cui noleggiare una piattaforma aerea è infatti quella di poter utilizzare una macchina professionale adatta al lavoro da eseguire. Le principali tipologie di piattaforma aerea sono quattro e ognuna ha caratteristiche proprie: verticali, cingolate, articolate, autocarrate. La piattaforma verticale, conosciuta anche come piattaforma a pantografo o scissor, è un modello piuttosto particolare poiché, a differenza delle altre tipologie, può sollevarsi solo in verticale senza sbracciare. La macchina si compone di un carro gommato su cui è installata una capiente cesta che si solleva grazie ad una serie di segmenti metallici. La piattaforma cingolata, anche detta “ragno”, ha una conformazione unica nel suo genere poiché sul carro cingolato è installato un braccio articolato con alle estremità una cesta. Il minimo ingombro del carro permette al ragno di attraversare varchi stretti come le porte di casa e allo stesso tempo di muoversi su terreni non lineari grazie ai cingoli.

Una volta raggiunto il punto di lavoro quattro stabilizzatori si aprono conferendo equilibrio e stabilità alla macchina, facendo assomigliare la piattaforma ad un aracnide. La piattaforma semovente articolata, caratterizzata da un braccio articolato installato direttamente su un carro gommato, presenta dimensioni contenute che le permettono di evitare ostacoli a terra e aggirare quelli in altezza (come cavi o rami) grazie alle articolazioni del braccio. Infine la piattaforma autocarrata è l’unica che può circolare liberamente su strada. Questa macchina per il sollevamento infatti ha un braccio telescopico o articolato installato su di un autocarro, quindi un mezzo targato e dotato di cabina di guida che permette all’operatore di raggiungere direttamente su strada il posto di lavoro. La normativa richiede che tutti gli operatori che intendono manovrare ogni tipologie di piattaforma aerea siano in possesso di una specifica abilitazione per l’utilizzo in sicurezza. Solo per le piattaforme autocarrate, oltre all’abilitazione, è necessario essere in possesso di patente di guida poiché la macchina circola su strada.

Il noleggio non si limita alla sola fornitura della piattaforma ma rappresenta un servizio a tutto tondo che il cliente può sfruttare. Un servizio di noleggio professionale prevede infatti il supporto da parte del noleggiatore per scegliere la macchina adatta al lavoro che il cliente deve effettuare. Insieme al cliente il noleggiatore può pianificare la consegna ed il ritiro delle piattaforme direttamente in cantiere. Così facendo il cliente non deve utilizzare mezzi propri per il trasporto (che in una grande città come Milano può rappresentare un problema in determinati orari) e, in caso in cui il proprio lavoro si protragga nel tempo, può avere a disposizione solo le macchine necessarie in un determinato periodo. Anche se un’azienda di noleggio effettua molti più controlli manutentivi rispetto a quelli richiesti dalla normativa, ai quali si aggiungono accurate ispezioni ogni volta che la piattaforma esce e rientra dal centro noleggio, possono comunque verificarsi guasti o malfunzionamenti. Nel caso in cui la macchina riscontri problemi un tecnico si adopera, sul posto o da remoto, per ripristinare al più presto la piattaforma. La garanzia della continuità lavorativa del cliente è importantissima per un’azienda di noleggio che può anche fornire una macchina sostitutiva così che il cliente possa riprendere il proprio lavoro se il ripristino richiede troppo tempo. Dato che per utilizzare le piattaforme aeree è richiesta l’abilitazione il cliente può avvalersi del centro formazione, che la maggior parte dei noleggiatori hanno, per partecipare ad un corso ed ottenerla.

La terza valida ragione per noleggiare una piattaforma riguarda l’aspetto economico. Noleggiando la macchina il cliente non deve sostenere un importante investimento iniziale, né le successive spese per le operazioni di manutenzione alla piattaforma stessa.

È inoltre importante notare che i canoni di noleggio sono certi e conosciuti dal cliente al momento della stipula del contratto. L’aspetto fiscale è altrettanto interessante poiché i canoni di noleggio, essendo un servizio, sono deducibili al 100% così come l’IVA è totalmente detraibile. L’aspetto economico-fiscale rappresenta un grande vantaggio per le aziende che in molti casi preferiscono dismettere il parco macchine di proprietà per affidarsi al servizio di noleggio.

Prendere a noleggio una piattaforma aerea è la soluzione ideale e più comoda per il cliente che desidera affidarsi ad un professionista del settore per avvalersi di un servizio di qualità a 360°.