Opinioni

Carlo Sibilia e il governo M5S-PD (al di là dei nomi…)

carlo sibilia

Carlo Sibilia su Facebook oggi ha gettato il cuore oltre l’ostacolo della diffidenza degli attivisti del MoVimento 5 Stelle nei confronti del Partito Democratico sostenendo esplicitamente che un governo M5S-PD s’ha da fare, domani o il prima possibile. Di più: Sibilia nello status si spinge a dire che bisogna andare “oltre i nomi”, ovvero l’unico nome che oggi è sul tavolo: quello di Luigi Di Maio candidato presidente del Consiglio del MoVimento.

carlo sibilia

Inutile dire che i commentatori e gli iscritti alla pagina di Sibilia non sembrano essere esattamente entusiasti della presa di posizione del deputato del MoVimento 5 Stelle e gli rinfacciano l’idea di governare con “i criminali che hanno ammazzato la nostra terra”, “quelli dell’euro e della globalizzazione selvaggia”.

carlo sibilia 1

Di certo l’apertura di Sibilia va oltre quello che ha annunciato ieri Di Maio da capo politico eletto (?) del M5S. Il mandato esplorativo a Roberto Fico per la ricerca di una maggioranza PD-M5S potrebbe essere davvero un modo per movimentare il dibattito interno di un MoVimento che fino a ieri sembrava graniticamente pronto ad appoggiare Di Maio fino alla fine. Ma dall’altra parte il muro eretto dai renziani sembra davvero troppo invalicabile per una trattativa.

Leggi sull’argomento: La passeggiata su Roma di Matteo Salvini