Opinioni

Boris Johnson positivo al Coronavirus

Boris Johnson ha annunciato di essere positivo al Coronavirus SARS-COV-2 e a COVID-19. Il primo ministro britannico lo ha scritto su Twitter corredando l’annuncio con un video in cui raccomanda ai cittadini del Regno Unito di stare a casa. Johnson ha fatto sapere di essere in autoisolamento ma anche che ha intenzione di continuare a guidare il governo in video-conferenza. In un comunicato Downing Street fa sapere che i sintomi del primo ministro sono leggeri.

Il governo guidato da Boris Johnson aveva dapprima annunciato di non voler prendere misure simili a quelle italiane, francesi o spagnole. L’idea di BoJo era di lasciar circolare il Coronavirus SARS-CoV-2 tra la popolazione senza alcuna misura di contenimento e di prevenzione in modo da favorire una sorta di “immunità di gregge”. Successivamente il premier ha cambiato bruscamente idea. In una conferenza stampa ha annunciato “misure draconiane”. Johnson ha invitato gli inglesi a “uscire di casa solo per i servizi necessari o per esercizi fisici distanziati dagli altri, a ridurre gli spostamenti, lavorare da casa e limitare i contatti sociali”. Intanto su Twitter torna in auge questo video:

Anche il ministro della Salute britannico, Matt Hancock, e’ risultato positivo al coronavirus e ha sintomi lievi.

Leggi anche: Come Boris Johnson ha cambiato idea sul Coronavirus proprio mentre i leghisti elogiavano la strategia britannica