Opinioni

Zingaretti e il PD che dice sì al MES

Nicola Zingaretti scrive oggi una lettera al Sole 24 Ore per dire sì al MES light, aprendo così un caso nella maggioranza di governo visto che il MoVimento 5 Stelle è contrario e fornendo un formidabile argomento di critica all’opposizione guidata da Salvini e Meloni:

Dobbiamo puntare ad avere il miglior sistema sanitario d’Europa e del Mondo, è un obiettivo credibile e possibile. Per farlo abbiamo bisogno di grandi investimenti e per questo il Mes è fondamentale. Fino a 36 miliardi di euro senza condizioni a tassi bassissimi che ci permetterebbero di fare un grande salto nella qualità della sanità pubblica. Nell’ultima asta dei titoli di Stato abbiamo emesso 14 miliardi di Btp a dieci anni con un rendimento dell’1,7%: se volessimo finanziarci per 36 miliardi di euro sul mercato ai tassi attuali ci costerebbe 580 milioni di euro in più all’anno per dieci anni rispetto al costo dell’accesso al Mes. Già solo questo rende chiaro che non dovremmo avere dubbi.

nicola zingaretti coronavirus

Per Zingaretti il MES è fondamentale per migliorare la sanità pubblica italiana:

Ma dovremmo chiamare le Regioni, la scienza medica, gli operatori per lavorare insieme a un piano nazionale di ricostruzione che punti su ospedali, territorio, tecnologie, personale sanitario. In questi giorni si parla tanto di programmi e piani per la rinascita. Eccone uno concreto, rapido e utile fondato, non dimentichiamolo mai, sulla necessità di rendere davvero accessibile a tutte le persone il dettame dell’articolo 32 della Costituzione Italiana: «La Repubblica tutela la salute come fondamentale diritto dell’individuo e interesse della collettività, e garantisce cure gratuite agli indigenti».

Leggi anche: Matteo Salvini e l’Etna in Campania