Opinioni

Il video di Di Battista che “spiega” come ha speso i soldi pubblici di agosto

In questo video di lunedì scorso tratto da L’Aria che tira e pubblicato sul suo profilo facebook dal deputato del Partito Democratico Michele Anzaldi, Alessandro Di Battista, già deputato M5S, spiega perché ha speso 1031 euro alla voce trasporti nel mese di agosto, quando non si faceva attività parlamentare. Di Battista dice prima che Panorama “è Berlusconi, e il suo direttore si è candidato con Forza Italia”: gli ultimi due libri pubblicati da Alessandro Di Battista sono usciti con la casa editrice Rizzoli, di proprietà della famiglia Berlusconi, mentre Emilio Carelli, candidato M5S, è stato a lungo al Tg5, sempre di proprietà di Berlusconi.

Poi Di Battista spiega i 1000 euro di trasporti: «Nell’agosto scorso ho fatto campagna elettorale usando le mie ferie per fare campagna elettorale con la mia compagna incinta in Sicilia». Vale la pena di segnalare la risposta di Panorama, uscita in questo numero:

All’onorevole chiariamo che quei soldi sono destinati, come da regolamento parlamentare, alle «spese di soggiorno a Roma». E non ai tour elettorali. Per quelli è prevista, anche sul sito del Movimento, un’altra voce: «Attività ed eventi sul territorio». Sotto la quale, sempre lo scorso agosto, Di Battista ha annotato altri 2.210 euro. Che noi, infatti, gli abbiamo gentilmente abbonato.

Leggi sull’argomento: I rimborsi spese ci rivelano quanto ci costano i “big” del MoVimento 5 Stelle