Opinioni

I terrapiattisti e la prova dell’acqua

Calogero Greco, uno dei tre presenti alla conferenza stampa di presentazione del convegno Terra Piatta – Tutta la verità che si svolgerà domani a Palermo, spiega la sua teoria con l’ausilio di una bottiglia d’acqua: “L’acqua per natura – dice chiudendo una bottiglia piena di acqua e mettendola in orizzontale – non curva mai. Questa è la prova vivente che abbiamo tutti i giorni sotto gli occhi che i laghi, il mare, sono orizzontali, ecco perché diciamo orizzonte. Questa è la prova più visibile: la Nasa sulla terra sferica ci fornisce tutte immagini computerizzate di grafica, nessuna è reale dallo spazio perché non ci sono mai stati nello spazio. E voi credete alla palla”.

“Lo sbarco sulla luna è stato finto, Hollywood. Non si può andare in orbita, fuori, perché non c’è neanche un fuori”. E quando la giornalista chiede come abbiano queste certezze Greco aggiunge: “Abbiamo fatto degli studi e siamo arrivati a questa conclusione. Ne parleremo domani”. Però una cosa la dice anche ora: “La forza di gravità è un’invenzione”. Come sarebbe bello, saremmo tutti più magri!

Leggi sull’argomento: I Terrapiattisti hanno scoperto chi c’è dietro i Poteri Forti