Opinioni

Boom economici in arrivo: Di Maio sconta ben 16 euro alle imprese

Lo sentite in lontananza il suono del boom economico in arrivo? No? Beh, allora siete sordi o in malafede. Perché il quotidiano Italia Oggi ha pubblicato oggi una tabella che dimostra che come ti taglia il cuneo fiscale Luigi Di Maio nessuno mai.  La tabella riepiloga lo “sconto” sulle tariffe INAIL annunciato qualche giorno fa dal bisministro e vicepremier permettendo così il calcolo del risparmio reale per le imprese da parte del munifico Giggetto.

E così scopriamo che la revisione delle tariffe Inail premia il settore artigianato con una riduzione di circa 16 euro di premio annui ogni 1000 di retribuzione, in termini medi. Segue il settore industria (-8,52 euro), terziario (-8 euro) e altre attività (-2 euro circa). Pensate un po’: ben sedici euro in meno, che potranno essere immessi nel Motore del Duemila che farà ripartire rombando l’economia italiana.  A rimetterci, precisa Italia Oggi, è però il settore edile, a causa della perdita dello sconto dell’11,5%: se con la tariffa 2000 su 1.000 euro di retribuzione il premio dovuto era di 97,52 euro, con la nuova tariffa 2019 il premio è salito a 110 euro.

cuneo fiscale retribuzioni inail

Il tutto ci permette quindi di fornire l’esatta dimensione del boom economico in arrivo per le imprese e giustifica perfettamente l’intervistona agiografica del Sole 24 Ore al ministro di qualche giorno fa, in cui si sottolineava l’importanza del taglio per far ripartire l’economia italiana. A chiacchiere.

conte chiacchiere

Leggi anche: Reddito di cittadinanza, fondi ridotti a sorpresa