Politica

Come Salvini fa campagna nel giorno del silenzio elettorale per il voto in Umbria

campagna elettorale umbria salvini 1

Il giorno prima e quello delle elezioni dovrebbero essere dedicati al silenzio elettorale ma su Facebook Matteo Salvini se ne frega e invita lo stesso dalla sua pagina ad andare a votare per la Lega in Umbria (dove il centrodestra va verso una vittoria annunciata). Va segnalato che il Capitano e il Carroccio non violano alcuna legge perché la pausa elettorale è disciplinata dalla legge 4 aprile 1956 n. 212 mentre al 1985 risale la modifica per quanto riguarda le emittenti radiotelevisive private: non ci sono norme che riguardano Internet.

Come Salvini fa campagna nel giorno del silenzio elettorale per il voto in Umbria

Sulla pagina della Lega due ore fa è comparso un invito a votare Lega ad urne aperte, mentre su quella del Capitano è uscito persino un video con un vero e proprio spot elettorale: “Oggi, dalle 7 alle 23, fai la storia: libera l’Umbria, scegli la Lega. Sistemare scuole, strade e ospedali dopo il malgoverno della sinistra con te si può”.

campagna elettorale umbria salvini

Ieri ha pubblicato un video dalle campagne della Lombardia in cui è tornato a citare il premier Giuseppe Conte che ha detto che in Umbria vota la stessa popolazione della provincia di Lecce, poi ha mandato un abbraccio a Luca Sacchi e ha attaccato il capo della polizia Franco Gabrielli senza nominarlo, ovvero accusandolo di aver legato il nome della vittima al mondo della droga come ha fatto il capogruppo del Carroccio alla Camera Molinari, che oggi lo stesso Gabrielli ha minacciato di querela.

Leggi anche: «Bussetti si è fatto rimborsare anche per andare al compleanno di Salvini»