Politica

«Bussetti si è fatto rimborsare anche per andare al compleanno di Salvini»

bussetti compleanno salvini

Il caso dell’ex ministro della pubblica istruzione Marco Bussetti e dei rimborsi spese per i suoi viaggi scoppia e diventa politico proprio mentre si vota in Umbria (e il centrodestra pare aver già vinto). “La Corte dei conti apra un’indagine sulle missioni fantasma di Bussetti”, chiede il deputato del Partito Democratico Ubaldo Pagano, “visto che si è fatto rimborsare anche le spese per andare al compleanno di Salvini”.

«Bussetti si è fatto rimborsare anche per andare al compleanno di Salvini»

Il deputato PD si riferisce a quanto raccontato oggi da Repubblica in un articolo a firma di Corrado Zunino:

Bussetti da ministro guadagnava 4.500 euro netti al mese, la sua diaria era di 3.500 euro netti. Quest’ultimi li ha incassati comunque — lo prevede la legge — che abbia affrontato spese di lavoro oppure no. Tra le missioni 2018-2019 dell’ex ministro ci sono stati undici appuntamenti elettorali pagati con i soldi pubblici. Su tutti, “la colazione in onore di Salvini” — testuale, secondo agenda — tenuta il 19 marzo 2019 all’Hotel Principe di Savoia di Milano. Marco Bussetti va a spegnere le candeline per il Capitano che compie 46 anni. Costo dell’osanna, 440,95 euro.

bussetti spese missioni fantasma

Il giorno dopo, buon peso, interverrà alla scuola politica della Lega. Con i denari di tutti seguirà il segretario nel famoso comizio di Pontida «governeremo per i prossimi trent’anni» e nell’adunata per l’Immacolata di Piazza del Popolo, a Roma (rientro a casa pagato 135,58 euro). Ha affiancato candidati leghisti sindaci a Forlì (“Zattini sindaco”), Sant’Arcangelo di Romagna, Ascoli, a Can zo, ad Albavilla. Ha partecipato alle feste della Lega di Alzano Lombardo, Treviglio, Lezzeno.

Le ottanta missioni immotivate sono costate, secondo i conteggi fatti da Repubblica, 25.456,24 euro. «Non ricordo, dovrei rivedere tutte le carte», ha detto lui, «forse l’agenda è stata gestita male dalla segreteria». L’ex capo della segreteria, Biagio Del Prete, viceprefetto aggiunto, assicura: «L’abbiamo aggiornata minuziosamente, non possiamo sapere se poi il ministro ha partecipato agli incontri». Alla fine di un tour nel Nord-Est, un autista-agente lo ha accompagnato anche dal dentista milanese lunedì 25 marzo 2019. La mattina dopo il leghista andrà a controllare il trilocale che sta acquistando a Gallarate per 190 mila euro (rientro su Roma pagato dallo Stato).

Leggi anche: Le missioni fantasma dell’ex ministro leghista Bussetti