Opinioni

Roberto Saviano e Beppe Grillo

Beppe Grillo ieri ha ripreso sul suo blog il post su Facebook di Roberto Saviano che invitava a non andare a votare alle primarie del Partito Democratico in Campania che hanno visto l’affermazione di Vincenzo De Luca. Oggi lo scrittore spiega a Repubblica il senso del suo appello («Volevo fermare le clientele») e dice la sua anche sul MoVimento 5 Stelle:

Quanto al Movimento 5 Stelle mi viene semplicemente da dire una cosa: la democrazia è mediazione e negoziazione. Quando ci si sottrae a questo, si voltano le spalle alla democrazia. Scelta legittima: ma a quel punto bisogna stare fuori dal parlamento. Ai 5 Stelle voglio dire che non esistono solo due possibili strade: la società dei giusti o l’inferno della corruzione. Se si è nelle istituzioni bisogna influenzare, concertare, negoziare, cioè entrare in una dinamica dialettica. Spesso penso che se questo fosse stato fatto, all’inizio, il paese sarebbe oggi in una posizione diversa

primarie pd campania roberto saviano