Fact checking

Morra alle Olimpiadi preferirebbe il divieto dei combustibili fossili (e allora perché non lo fa?)

nicola morra olimpiadi - 1

Continua senza sosta la poderosa rosicata degli esponenti del MoVimento 5 Stelle dopo l’assegnazione delle Olimpiadi invernali 2026 a Milano e Cortina. Abbiamo potuto apprezzare le dichiarazioni delle due sindache che hanno rifiutato le Olimpiadi, a Roma la Raggi e a Torino la Appendino, e una serie di uscite maldestre su quanto è stato bravo il M5S a sostenere la corsa per i Giochi Olimpici. E poteva forse mancare l’imprescindibile commento del senatore Nicola Morra?

Morra che crede di essere all’opposizione

Secondo Morra le Olimpiadi sono una bella cosa, ma se invece che occuparsi dei giochi invernali del 2026 si fosse fatto dell’altro, anzi ben altro, sicuramente sarebbe stato meglio. Scrive infatti il Presidente della Commissione Antimafia su Twitter: «tantissimi plaudono all’assegnazione a Milano Cortina delle Olimpiadi 2026. Ma se si fosse approvato un divieto per l’uso dei combustibili fossili per lo stesso anno non sarebbe stato meglio? E se non un divieto, un programma di fortissima riduzione degli stessi?». Al di là della data c’è un qualche tipo di correlazione tra Olimpiadi e combustibili fossili?

nicola morra olimpiadi - 1

Non sfuggirà ai più un dettaglio curioso: Morra fa parte del partito di maggioranza relativa all’interno del governo. Lo stesso governo che ha (in parte, perché i pentastellati se ne sono guardati bene) sostenuto la corsa per i Giochi. Cosa ha impedito a Nicola Morra e ai suoi colleghi del M5S di portare avanti una battaglia per il divieto dell’uso di combustibili fossili entro il 2026? E se non un divieto cosa ha impedito a Morra di far approvare un programma di fortissima riduzione degli stessi? Rimane un bel mistero.

nicola morra olimpiadi 2026 - 3

I grillini hanno dimenticato di essere al governo e pensano che l’esecutivo possa fare una sola cosa alla volta. Ma anche se fosse così (e non lo è) il Parlamento di cui Morra fa parte avrebbe potuto lo stesso portare avanti una proposta per diminuire o limitare l’uso dei combustibili fossili. Se non è stato fatto non è certo per colpa delle Olimpiadi ma perché chi ha i voti per farlo (leggi: MoVimento 5 Stelle e Lega) ha ritenuto di non dover procedere in tal senso. Forse Morra in realtà voleva fare del facile benaltrismo pensando di essere all’opposizione. In effetti chi gli può dare torto, ogni giorno Salvini e Di Maio si scambiano le parti su chi dice il contrario di quello che vuole fare il Governo.

Leggi sull’argomento: Il M5S cancella il post in cui esultava per le Olimpiadi