Opinioni

Libero e il governo progressista che accoglie il Coronavirus

Anche oggi Libero, che ieri sosteneva che il governo agevolasse la diffusione del Coronavirus fa un po’ di sciacallaggio sana informazione sulla situazione che in Italia è sempre più disperata e sempre meno seria. “Follia del governo progressista – Accogliamo tutti anche il virus – Decine di migliaia di italiani in quarantena, però si spalancano i porti per 274 migranti. La sinistra esulta: “Sono sani”. Noi siamo già contagiati”, apre il giornale di Feltri.

libero sciacallo coronavirus

Poi si dà la parola al noto virologo Renato Farina:

Mentre il Coronavirus afferra il respiro e schiaccia i polmoni soprattutto di cittadini del Nord (che sono pur sempre italiani), e non si è ancora compreso da dove sia arrivata la prima cellula infetta e chi l’abbia portata, il governo dispone allegramente di accogliere 274 africani presunti profughi in Sicilia.

Ora, magari a Libero non hanno presente la situazione attuale di COVID-19 nel mondo. Che è questa: un contagiato in Africa, 155 in Italia, 16 in Germania, 12 in Francia etc.

coronavirus italia malato mondiale

Ma soprattutto, dalle parti di Senaldi & Feltri dovrebbero aver presente che se si fa sbarcare una nave con 274 “migranti” (così li chiama) è possibile metterli in quarantena e fare il test del tampone a tutti, circoscrivendo così l’infezione. Se li si lascia in mare invece si rischia l’accusa di sequestro di persone (fischiano le orecchie, vero?). Anche se si lascia svolgere il Carnevale di Venezia mentre in Veneto è emergenza COVID-19 si è degli irresponsabili, ma questo Zaia e Libero non lo sanno. Molto più pericoloso invece è non lasciare vie d’accesso controllate ma lasciar sbarcare i barchini negli sbarchi-fantasma che Matteo Salvini quand’era ministro forse non vedeva e di certo non nominava mai. Quello può portare a una diffusione rapida e a peggiorare una situazione già difficile. Ma a Libero che ne sanno?

Leggi anche: Maria Rita Gismondo: la dottoressa del Sacco spiega il coronavirus come semplice influenza (e risponde a Burioni)

Mario Neri

Mario Neri è uno pseudonimo. La foto di Cattivik che usa come immagine del profilo lo rappresenta pienamente