Opinioni

L'«arresto» di Ettore Rosato da parte degli uomini del generale Pappalardo

Ieri il molto sobrio generale Antonio Pappalardo ha scatenato un putiferio a Piazza Monte Citorio con l’annuncio dell’arresto di Ettore Rosato, onorevole del Partito Democratico e “padre” del Rosatellum. Fanno sapere i nostri eroi che l’arresto, per certi reati (e l’usurpazione di potere politico art. 287 CP lo è) può essere eseguito, in flagranza, da chiunque. Anche se non agente o ufficiale di Polizia Giudiziaria (PG). Oggi un filmato pubblicato su Facebook documenta i concitati momenti del fermo del parlamentare, che i nostri rivoluzionari preferiti hanno eseguito con audacia e sprezzo del ridicolo:

Che dire di più? A volte basta il pensiero.

Leggi sull’argomento: La lite in piazza tra M5S e Forconi (guest star: il padre di Di Battista)