La macchina del funky

Ettore Rosato annuncia la denuncia per il caso Parisi

angelo parisi rosato

Ettore Rosato, quello che andrebbe “bruciato vivo” in caso di incostituzionalità del Rosatellum secondo l’assessore in pectore all’Energia in caso di vittoria del MoVimento 5 Stelle, ha segnalato la vicenda e i tweet (nel frattempo nascosti) di Angelo Parisi all’autorità giudiziaria. Lo ha annunciato lui stesso in un’intervista al Corriere della Sera:

«Sono molto amareggiato. Non tanto per le minacce personali, ma perché arrivano da chi può essere chiamato a responsabilità amministrative e politiche così importanti. Non si rende conto che, a furia di seminare odio,le piantine crescono e c’è il rischio che qualcuno poi trasformi l’istigazione in fatti concreti».
Pensa a una denuncia?
«Ho sempre cercato di non denunciare nessuno. Ma qui bisogna pensare al contesto generale: c’è un rappresentante politico che istiga all’odio e alla violenza. Quindi ho segnalato la cosa all’autorità giudiziaria, che saprà cosa fare».
Il candidato grillino alla presidenza della Regione Sicilia, Giancarlo Cancelleri, conferma Parisi in squadra.
«Mi sembra una follia. Non riesco a trovare alcuna giustificazione per volere accanto nelle istituzioni chi pensa e scrive cose di quel genere».

ettore rosato

Scoppiato il caso, Parisi ha messo in Rete un messaggio di scuse. Qualcuno del M5S le ha telefonato?
«Nessuno. Sono stupito,anche per i rapporti personali quotidiani che abbiamo in Parlamento. Mah, forse ciascuno ha pensato che lo facesse un altro… Invece sono molto toccato dalla solidarietà trasversale arrivata da tutte le altre forze politiche».
È finito nel mirino in quanto padre della nuova legge elettorale, o crede che ci sia altro?
«Capisco la personalizzazione sul sistema di voto,ma non sono il primo a diventare bersaglio di attacchi; però forse questo si diversifica per i contenuti e per il ruolo di chi lo lancia. Purtroppo sui social c’è una campagna di odio e violenza,mai fermata dai 5 Stelle, che cammina in parallelo a quella delle fake news.È un mix che fa veramente male alla democrazia e alla società».

Leggi sull’argomento: Le scuse furbe di Angelo Parisi