Opinioni

Elodie e la Lega accalappiavoti

La cantante Elodie, di origine creole e che si esibisce con una band al femminile, rilascia un’intervista al Corriere della Sera oggi e parla anche di politica:

Dopo le accuse razziste a Sergio Sylvestre ha anche definito Matteo Salvini «un piccolo uomo».
«Quando hai un ruolo politico hai un megafono. E se offendi gratuitamente qualcuno scatenando odio ti assumi una grande responsabilità. Non mi piace come la Lega cerca di accalappiare voti. Vorrei avere dei veri punti di riferimento a rappresentarci».

Lei ha origini creole: in Italia c’è integrazione? 
«Che sia stata a Lecce o nelle case popolari a Roma, ho sempre trovato una grande famiglia, gente che accoglie il diverso. Il Paese è meglio di chi lo rappresenta. Certo, c’è tanta ignoranza e sarebbe bello che chi ci governa la diminuisse, anziché far leva su quello».

elodie

Leggi anche: La Lega e il complottone del bonus ai deputati per nascondere le difficoltà di Conte

Mario Neri

Mario Neri è uno pseudonimo. La foto di Cattivik che usa come immagine del profilo lo rappresenta pienamente