Opinioni

Di Maio: da Natale con papà a Natale con babbà

Deve essere stato un Natale diverso dal solito quello di Luigi Di Maio. Il vicepremier e bisministro infatti in questi giorni ha proseguito nella strategia dei social network copiata da Matteo Salvini, pubblicando scatti e fotografie di cibo tradizionale natalizio come gli struffoli e pubblicando anche interessantissime domande per i suoi followers: “Qual è il dolce tipico delle feste natalizie da voi?”.

di maio natale 1

Il prode Giggetto ha anche magnificato le virtù del babbà a forma di Vesuvio e ha chiesto ai suoi followers se erano già arrivati al dolce, secondo una strategia comunicativa praticamente identica a quella elaborata da Luca Morisi per il Capitano.

di maio natale 2

Ma è impossibile non notare che rispetto all’anno scorso qualcosa che cambia c’è: Di Maio ha pubblicato nelle scorse feste una serie di scatti che lo ritraevano con il resto della famiglia; in quella del Natale scorso c’erano il padre, la madre e la sorella mentre risale alla scorsa Pasqua lo scatto che lo ritraeva a tavola anche con il fratello.

di maio natale 3

di maio natale 4

E allora cosa è successo nel frattempo? Non è difficile indovinarlo: le notizie sulla Ardima SRL, sul lavoro del padre e sul terreno a Mariglianella non hanno messo in grande luce alcuni componenti della famiglia. E siccome una foto con loro avrebbe magari generato ulteriori discussioni che Giggetto si è evidentemente voluto evitare. Da qui, ecco la decisione di cassare l’intera famiglia dalle foto di Natale. Magari l’anno prossimo la “penitenza” sarà finita?

Leggi sull’argomento: Il catfight tra Saviano e Fusaro

Mario Neri

Mario Neri è uno pseudonimo. La foto di Cattivik che usa come immagine del profilo lo rappresenta pienamente