Opinioni

Giuseppe Conte a Genova vi spiega cos’è un assembramento

Oggi il presidente del Consiglio Giuseppe Conte a Genova per il varo dell’ultimo impalcato del ponte sul Polcevera e le immagini della conferenza stampa su Twitter ci mostrano con dovizia di particolari cosa è un assembramento di quelli vietati dal presidente del Consiglio Giuseppe Conte.

Nel primo video si può ascoltare distintamente Myrta Merlino che invita il suo inviato ad allontanarsi dalla folla per ovvie ragioni, mentre nel secondo possiamo ascoltare anche qualche parole del premier sul “cantiere dell’Italia che si rimbocca le maniche” che ci fa pensare che davvero questa conferenza stampa era proprio irrinunciabile anche al tempo del Coronavirus.

Quest’altro scatto (tratto da Facebook) invece si riferisce alla visita di ieri del presidente del Consiglio in Lombardia e anche qui la folla di fotografi e giornalisti è la plastica dimostrazione di cos’è un assembramento ai tempi del Coronavirus.

giuseppe conte assembramento ponte genova 1

Insomma, dal 4 maggio i cittadini potranno lavorare, incontrare “congiunti” che diventano “fidanzati” ma solo se i rapporti sono stabili e ordinare pizza da asporto, mentre le photo opportunity sono notoriamente immuni da SARS-COV-2. Ma per fortuna ieri la polizia ha inseguito e raggiunto con un drone tre persone che facevano un picnic sul lago di Garda. Più di due persone è già assembramento, raga.

Leggi anche: Il paese in cui un drone becca la gente a fare picnic e un ex terrorista vive da trent’anni indisturbato a Londra

Mario Neri

Mario Neri è uno pseudonimo. La foto di Cattivik che usa come immagine del profilo lo rappresenta pienamente