Opinioni

I cinghiali nel parco a Roma

La pagina Facebook Riprendiamoci Roma dice che in effetti questa cosa dei cinghiali in città ci sta sfuggendo di mano, e in effetti sembra proprio così a vedere il video pubblicato: nel filmato un bambino, ritratto di spalle, insegue alcuni dei piccoli mentre un uomo getta dei pezzi di pane che gli ungulati sembrano davvero apprezzare, accogliendo festosamente il pasto gratis che sicuramente li porterà a tornare a frequentare il parchetto di Roma in cui va in scena il tutto. I piccoli sono una dozzina, secondo i conti chi ha girato il video.

Negli ultimi dieci anni – sottolinea la Coldiretti – il numero dei cinghiali presenti in Italia è praticamente raddoppiato. La sicurezza nelle aree rurali e periurbane – denuncia la Coldiretti – è in pericolo per il loro proliferare con l’invasione di campi coltivati, centri abitati e strade dove rappresentano un grave pericolo per le cose e le persone. Gli animali selvatici che distruggono i raccolti agricoli, sterminano gli animali allevati, causano incidenti stradali per un totale di danni stimato in quasi 100 milioni di euro nell’ultimo anno, senza contare i casi in cui ci sono state purtroppo anche vittime. Si tratta di un vero e proprio esercito che assedia oggi le campagne italiane con attacchi quotidiani alle colture, radendo al suolo campi di grano, mais, orzo, ma anche le produzioni tipiche, dalle castagne al farro, delle mele all’uva che gli agricoltori hanno salvato in questi anni dall’estinzione per poi rischiare di vederle sparire a causa della pressione dei selvatici.

Leggi sull’argomento: I troppi cinghiali a Roma