Attualità

Il delirio degli attacchi a Papa Bergoglio per Bibbiano

Giovanni Drogo|

bergoglio papa bibbiano - 9

Alzi la mano chi in questi giorni ha parlato di Bibbiano. Perché se non lo avete fatto, o peggio avete ricordato i fatti come stanno, allora siete a rischio. Il tribunale popolare per i crimini di Bibbiano è là fuori e sta andando casa per casa a interrogare quelli che non parlano di Bibbiano. Perché se non ne parli di sicuro hai qualcosa da nascondere. Oppure sei complice del “partito di Bibbiano”, come ha deciso di chiamarlo Luigi Di Maio.

Chi è che tace su Bibbiano?

Dopo aver attaccato il PD, le “lobby gay” e quelli che parlano di Moscopoli ora è il turno di Papa Francesco. Perché gli ispettori dell’Internet hanno scoperto che Bergoglio non ha detto nemmeno una parola di condanna su Bibbiano. Come mai? Perché il Santo Padre non difende i bambini vittime dei presunti abusi come fa con i migranti e le Ong? Il silenzio del Pontefice crea non poco turbamento tra i ferventi cattolici di Twitter e Facebook che notoriamente pendono dalle labbra del Papa del quale seguono scrupolosamente insegnamenti e indicazioni. Tranne quando Salvini se ne va in giro brandendo un Vangelo coperto di rosari che nemmeno una Madonna pellegrina, il tutto mentre si appella al Sacro Cuore Immacolato della Vergine Maria e a Padre Pio.

bergoglio papa bibbiano -1 bergoglio papa bibbiano -2

«Dilla una parolina per i bambini di Bibbiano», chiede su Twitter un account con ben tre bandiere italiane (segno che è “sovranista così..”).  «Perché Bergoglio e Mattarella non dicono niente?» gli fa eco un altro.

bergoglio papa bibbiano - 5

Ma il vero scoop, la prova schiacciante che spiega il silenzio papale è una foto del Pontefice che stringe la mano ad Andrea Carletti, sindaco di Bibbiano. Una foto che risale al 2015, in occasione dell’udienza papale del 2 dicembre durante la quale il Papa ha incontrato una delegazione di bibbianesi, tra cui il primo cittadino. Le prove sono talmente ben nascoste che si trovano con molta facilità sul sito del Comune di Bibbiano.

bergoglio papa bibbiano - 10

Secondo la pagina Facebook “Dimissioni di Papa Bergoglio” invece la versione dei fatti dietro quella foto è questa: «Bergoglio incontra il sindaco di Bibbiano e si congratula per l’ottimo lavoro svolto nel suo comune». Il che è evidentemente una distorsione della realtà, perché lascia intendere che il Papa fosse a conoscenza dei presunti abusi (e che ne fosse a conoscenza pure il sindaco). «Una foto da aggiungere alle altre con personaggi nefasti incontrati da BERGOGLIO!», scrive l’anonimo autore del post.

Il Papa che si “congratula” con il sindaco di Bibbiano

Non sfuggiranno altri dettagli inquietanti. In quell’occasione Bergoglio ha benedetto una forma di Parmigiano Reggiano, quindi d’ora in poi se hai a cuore Bibbiano non dovresti mangiare Parmigiano. Inoltre dal momento che il Papa in questi ultimi quattro anni ha incontrato anche Putin, Trump e Conte per la proprietà transitiva tutti hanno stretto la mano a Carletti, siamo dentro i famosi sette gradi di separazione. Ma è ancora presto per chiedere a Putin e Trump di occuparsi di Bibbiano, meglio invece occuparsi del “presunto Santo Padre”, il quale non ne parla perché “è interessato più al business dell’accoglienza” che a quello delle case famiglia.

bergoglio papa bibbiano - 6

Non si capisce cosa dovrebbe dire Papa Francesco su Bibbiano. Anche perché non è che chi “parla di Bibbiano” dica poi molto. Anzi, di solito dicono “parlate di Bibbiano”, ma poi quando vengono interrogati sull’argomento dimostrano di saperne meno di zero. Poi magari uno va a guardare e vede che generalmente il Papa non parla delle inchieste italiane, altrimenti gli si dovrebbe chiedere come mai non ha parlato delle indagini a carico di Virginia Raggi (che è stata indagata per abuso d’ufficio, lo stesso reato per cui è inquisito il sindaco di Bibbiano).

bergoglio papa bibbiano - 3

Gira che ti rigira è tutta colpa del PD. Mattarella non parla di Bibbiano non perché è il Presidente del CSM e quindi non è opportuno che si esprima su un’inchiesta della magistratura ma perché è stato messo lì dal PD (il “partito di Bibbiano”). Il Papa non ne parla perché è argentino “e se ne fotte  degli italiani poveri”. A tutti interessano i migranti e nessuno pensa ai bambini.

bergoglio papa bibbiano - 4

Gli unici a parlare di Bibbiano, ma tu guarda, sono i populisti, i sovranisti gli esponenti di destra che continuano da un mese a strumentalizzare un’inchiesta che ancora non è arrivata a processo. Sarà a queste persone che bisognerà chiedere conto e chiedere come mai abbiano parlato così tanto di Bibbiano quando non c’era nulla da dire accusando gli altri di non fare altrettanto: ovvero di non dire ossessivamente “Bibbiano”. Che alla fine è l’unica cosa che viene detta quando si parla di Bibbiano. Perché se si dicesse quel poco di verità che si sa cadrebbero tutti gli argomenti.

Leggi sull’argomento: Quel filo rosso che lega il sistema Bibbiano e il DDL Pillon