Attualità

16 settembre: il bollettino sul Coronavirus oggi in Italia con i dati della Protezione Civile

I dati della Protezione Civile e il bollettino del ministero della Salute del 16 settembre con l’aggiornamento sui nuovi contagi di Coronavirus in Italia oggi dopo i 1229 casi e i 9 decessi di ieri: 1452 positivi e 12 decessi

16 settembre bollettino protezione civile coronavirus italia oggi 1

dati della Protezione Civile e il bollettino del ministero della Salute del 16 settembre con l’aggiornamento sui nuovi contagi di Coronavirus in Italia oggi dopo i 1229 casi e i 9 decessi di ieri: 1452 positivi e 12 decessi. Sono stati effettuati 100.607 tamponi. I pazienti in terapia intensiva oggi sono 207, in aumento rispetto a ieri di 6. Crescono anche i ricoveri: 63 in più nelle ultime 24 ore per un totale di 2285. I guariti sono 620. Oggi nessuna regione è a zero casi.

16 settembre: il bollettino sul Coronavirus oggi in Italia con i dati della Protezione Civile

I nuovi casi ripartiti nelle regioni: in Lombardia 159 casi e due decessi;  nel Lazio i nuovi positivi sono 165, nessun decesso registrato; oggi in Veneto oggi si registrano 159 i nuovi casi di contagio per un dato complessivo dall’inizio dell’epidemia di 25.138 infetti. Sale anche il numero delle vittime, che ora ammontano a 2.151, 5 più di ieri. Aumentano i pazienti in terapia intensiva: oggi sono 21, uno in più di ieri. Anche i ricoverati crescono di 3 per un totale di 154. In Basilicata 5  nuovi positivi rilevati nelle ultime 24 ore su un totale di 533 tamponi eseguiti. I casi riguardano 3 pugliesi con tampone effettuato nella regione lucana ma residenti e in isolamento in Puglia (non verranno conteggiati nel bollettino della Basilicata), 1 residente a Pisticci, 1 persona straniera in isolamento a Potenza. Restano 7 le persone ricoverate in ospedale: tre nel reparto di malattie infettive dell’ospedale San Carlo di Potenza mentre all’ospedale Madonna delle Grazie di Matera tre pazienti si trovano nel reparto di malattie infettive e un pugliese in quello di terapia intensiva. Nelle Marche sono 38 i casi positivi: 12 in provincia di Ascoli Piceno, 7 in provincia di Macerata, 7 in provincia di Ancona, 6 in provincia di Pesaro Urbino, 3 in provincia di Fermo e 3 fuori regione. Questi casi comprendono 2 rientri dall’estero (Ucraina e Usa), 8 contatti stretti di casi positivi, 6 soggetti sintomatici, 8 contatti domestici, 3 casi rilevati dallo screening svolto nel percorso sanitario, 2 contatti in ambito assistenziale/residenziale, 1 rientro dalla Sardegna e 8 casi in fase di verifica.

16 settembre bollettino protezione civile coronavirus italia oggi 1

In Toscana oggi si registrano 90 nuovi casi: non ci sono nuovi decessi. L’età media dei positivi è di 38 anni. I ricoverati sono 108 ricoverati, due in meno di ieri, tra questi 20 si trovano in terapia intensiva. Oggi in Umbria i nuovi contagi rispetto a ieri sono 17; crescono però i ricoverati che passano da 29 a 32, mentre scendono da 6 a 5 quelli in terapia intensiva. In Sardegna oggi con i 27 nuovi casi la regione sfiora i 3 mila positivi dall’inizio dell’emergenza sanitaria, sono 2.991 per la precisione. I pazienti ricoverati in ospedale salgono a 88, 17 sono in terapia intensiva, uno in meno di ieri. Non si registrano nuovi decessi.In Abruzzo oggi si registrano 18 nuovi casi con un paziente in più in terapia intensiva; i ricoverati totali sono 5. In Alto Adige 15 nuovi casi. I pazienti covid ricoverati nei normali reparti ospedalieri sono attualmente 15 e altri 2 necessitano delle cure della terapia intensiva. In Puglia oggi 103 nuovi positivi su 4.571 tamponi effettuati: 51 in provincia di Bari, 4 in provincia di Brindisi; 11 nella Bat, 22 in provincia di Foggia, 9 in provincia di Lecce, 4 in provincia di Taranto, 2 fuori regione. C’è un decesso in provincia di Bari. In Campania 186 casi su 6.072 tamponi effettuati. Ci sono zero decessi. In Calabria 19 nuovi positivi, nessun decesso. In Liguria 73 i nuovi casi. I ricoveri in ospedale sono in aumento: 149, più 9 rispetto a ieri. Di questi, 13 sono in terapia intensiva. Nelle ultime 24 si è registrato anche un nuovo decesso. In Emilia Romagna ci sono 106 casi in più rispetto a ieri. Nessun decesso. In Sicilia incremento di 90 nuovi casi nelle ultime 24 ore: si registrano anche tre decessi. Ci sono 155 ricoverati in ospedale, mentre per 16 contagiati è stato necessario il ricorso alla terapia intensiva. In Piemonte netto aumento nei contagi registrati : sono 117. Anche oggi non c’è stato alcun decesso, scende a 6 il numero dei ricoverati in terapia intensiva (-2), ma sale (+11) quello dei pazienti negli altri reparti, ora in totale 123.

Leggi anche: Francesca Masi: la mamma immunodepressa che spiega cosa rischia se a scuola non si indossa la mascherina