Attualità

Viola Giorgini: Federico Ciontoli nel mirino dei PM

Ascoltata in procura la fidanzata di Federico per una frase intercettata

omicidio vannini sentenza ciontoli omicidio colposo cinque anni - 4

Viola Giorgini, la fidanzata di Federico Ciontoli, anche lei in casa a Ladispoli la sera della tragedia, è stata chiamata e già ascoltata per circa un’ora dal procuratore capo, Andrea Vardaro, e dal pm che tiene in mano il fascicolo, Roberto Savelli. L’inchiesta è stata aperta dopo la testimonianza di Davide Vannicola e l’indagine nei confronti di Roberto Izzo, carabiniere che avrebbe rivelato che a sparare a Marco Vannini il 17 maggio 2015 sarebbe stato il figlio di Antonio. Racconta oggi Il Messaggero:

Parole non passate inosservate e che sono costate un’indagine per «favoreggiamento in omicidio» e «falsa testimonianza» al luogotenente Izzo, non più in servizio a Ladispoli, il quale ha rispedito ogni accusa al mittente. Perché viene tirata in ballo nuovamente Viola Giorgini? Forse la procura, che mantiene il massimo riserbo, vuole capire più approfonditamente la posizione della giovane in merito proprio alla testimonianza di Vannicola che ricollocherebbe al centro della scena il fidanzato Federico.

Torna in mente una frase nella nota intercettazione del 18 maggio di quattro anni fa nella caserma dei carabinieri di Civitavecchia: «T’ho parato il c…», aveva detto Viola Giorgini a Federico Ciontoli dopo essere stata interrogata nell’immediatezza dei fatti. Cosa voleva dire?

omicidio vannini sentenza ciontoli omicidio colposo cinque anni - 2

I Ciontoli, al contrario di Giorgini, non verranno ascoltati dai magistrati poiché hanno un giudizio pendente. Non è da escludere che altre persone vengano convocate in procura come informate sui fatti. È accaduto con il brigadiere Manlio Amadori,con altridue carabinieri di Ladispoli, alcuni stretti conoscenti di Izzo e la sua ex moglie e anche la compagna di Vannicola

Leggi anche: La vera storia del cane trascinato dall’auto sulla Trani-Barletta (e perché Salvini ha parlato a vanvera)