Sport

La vendita della Sampdoria a Vialli? Ferrero contatta Totti

massimo ferrero compagna

Quando sembrava ormai in dirittura d’arrivo, la vendita della Sampdoria al gruppo rappresentato da Gianluca Vialli ha subito una brusca frenata. Il Secolo XIX spiega che ad aveci ripensato sembra essere proprio Massimo Ferrero, che adesso alterna annunci da ex a rilanci sulla grande squadra che vuole costruire. Proprio quando il closing sembrava imminente e l’offerta economica pareva in grado di soddisfarlo.

La vendita della Sampdoria a Vialli? Ferrero contatta Totti

Anzi, adesso nel gioco delle parti spunta anche Francesco Totti. Sullo stesso livello si può inserire l’ennesima proposta che avrebbe fatto nelle ultime ore, dal comune buen ritiro di Sabaudia, all’ex Capitano della Roma:

«A Francé, te lo ripeto, perché non vieni a fare il dirigente nella mia Sampdoria?», sarebbe la proposta rilanciata anche dall’Ansa. Che tra i due ci siano contatti ormai da mesi era stato Di Francesco a svelarlo il giorno della sua presentazione a Casa Samp. «Totti al Doria? Magari! So che il presidente lo chiama di continuo…».

Anche in questo caso è difficile capire se questa proposta al Totti dirigente sia una boutade viperettiana per mettere pressione al gruppo Vialli, affinché formalizzi al più presto l’offerta decisiva, o piuttosto una semplice frecciata velenosa agli attuali dirigenti doriani, in particolare Romei con cui Ferrero è ormai ai ferri corti come prova la scelta di posti distanti sulle tribune di Montecarlo.

sampdoria vendita ferrero vialli

E tutti i soldi che contava Ferrero all’assemblea di Lega?

Leggi anche: AMA non ritira: emergenza monnezza a Ostia