Opinioni

Il daspo a Valeria Marini per il bagno nella fontana della Barcaccia

Valeria Marini è stata multata per 550 euro e ha ricevuto un Daspo urbano per il bagno nella fontana della Barcaccia di mercoledì scorso che lei ha pubblicato anche su Twitter. La showgirl  si è presentata con tubino glitter d’ordinanza con minigonna, schiena nuda che ballava a suon di una musica cantata, peraltro male, dalla folla che la guardava, probabilmente incredula, per presentare un suo singolo e ha scelto così piazza di Spagna per la sua kermesse.

C’è da registrare la reazione delle istituzioni: «È singolare che un noto personaggio dello spettacolo, che dovrebbe per primo fornire un esempio positivo di condotte irreprensibili, si renda invece protagonista di un’azione volgare oltreché illecita e messa in atto solo per puri interessi personali», ha detto il comandante della municipale Antonio Di Maggio. «A me la multa sembra esagerata – il commento della showgirl – spero almeno che i soldi che pagherò serviranno a sistemare la città. Piazza di Spagna è di una sporcizia vergo gnosa. Sono entrata nella fontana solo per toccarla e sono contenta di aver visto che almeno l’acqua della Barcaccia è pulita, mentre la città è sporchissima».

Leggi anche: Le dimissioni minacciate da Chiara Appendino per il Salone dell’Auto

Mario Neri

Mario Neri è uno pseudonimo. La foto di Cattivik che usa come immagine del profilo lo rappresenta pienamente