Economia

«Uscire dall'euro isolerebbe la Grecia»

Stelios Pappas, 70 anni, è uno dei volti storici della sinistra greca. Leader della Resistenza del Politecnico durante i Colonnelli, finì in carcere per la sua “attività sovversiva”. In questa intervista rilasciata a Matteo Pucciarelli su Repubblica oggi spiega le ragioni del suo appoggio a Syriza e dice che uscire dall’euro isolerebbe politicamente la Grecia, oltre a criticare la linea di Varoufakis:

«Ogni volta che si sfida un potere si mette in conto la sconfitta. E per noi non finisce qui.L’obiettivo è duplice e rimane intatto: governare la Grecia e cambiare l’Europa e il suo governo neoliberale».
Sì,ma in campagna elettorale cosa andrete a dire? Siete contrari al memorandum e però dovrete applicarlo.
«Il popolo greco sa che l’unica possibilità di uscire dalla crisi, se c’è, è in mano a Syriza e a Tsipras. Adesso lo sa anche l’Europa, che ha tentato in tutti i modi di sabotare questo governo. Noi abbiamo risposto con il referendum e abbiamo ottenuto un accordo che ci dà soldi per rilanciare l’economia e la discussione sul taglio del debito».
Ma questo accordo è buono o no? Lo avete accettato a malincuore, come dice Tsipras, poi lo difendete.
«È un accordo migliore di quelli precedenti, con una deroga al surplus di bilancio che da sola vale 20 miliardi di euro. In cui abbiamo conservato parte della nostra autonomia decisionale. Le leggi le scriviamo noi, non ci vengono recapitate da Bruxelles, a differenza del passato».
Quindi questa Europa non è così cattiva, o no?
«L’Europa è un campo di lotta, il nostro campo di lotta, dove convivono forze e sensibilità differenti. Nessuno Stato da solo né nessuna sinistra ha la forza di controllare la velocità con la quale si muove l’economia e la concentrazione della ricchezza moderna. Per questo occorre un processo e una rivoluzione democratica per fronteggiare queste forze. Alcuni paesi come Italia e Francia in qualche modo ci hanno aiutato in questa fase».

quanto costa italia piano grecia 1
Quanto costa all’Italia il piano per la Grecia (Il Sole 24 Ore, 16 luglio 2015)

E su Lafazanis Pappas è netto: «Uscire dall’euro, come vuole qualcuno (Lafazanis, il leader della minoranza di Syriza fuoriscito con altri 24 deputati, OES), significherebbe isolarci geopoliticamente. E la volta che il paese lo ha fatto, dopo la Seconda guerra mondiale, è piombato nella guerra civile. Non aggiungo altro».
Leggi sull’argomento: L’incognita Varoufakis sulle elezioni di Tsipras