Opinioni

Uno dei terroristi di Bruxelles era stato rilasciato dalle autorità belghe?

Uno degli attentatori di Bruxelles era stato arrestato in Turchia ed estradato in Belgio a giugno, ma le autorità belghe lo hanno rilasciato perché non avevano prove contro di lui. A dirlo oggi il presidente turco Recep Tayyip Erdogan, secondo quanto riportato dalla Cnn turca. Ankara ha informato Bruxelles il 14 luglio 2015 dell’arresto di un foreign fighter avvenuto a giugno ma, riferisce Erdogan, le autorità belghe non hanno trovato legami con il terrorismo. L’attentatore era Ibrahim al Bakraoui, uno dei due fratelli kamikaze identificati. Lo ha reso noto una fonte del ministero degli Esteri turco citato dalla Cnn turca.

connessione bruxelles parigi
L’infografica del Washington Post sulle connessioni tra i terroristi di Parigi e Bruxelles

A quanto riferisce una giornalista del quotidiano fiammingo De Morgen, però, la procura belga ha smentito le affermazioni del presidente turco.