Opinioni

Una lettera a Mattarella sui migranti

Il testo di una lettera inviata a Sergio Mattarella, presidente della Repubblica, sui migranti:

Egregio presidente,
sono molto preoccupata da quest’ondata Di xenofobia in italia condita da tantissime bufale sul trattamento degli immigrati. Mi piacerebbe che lei, col seguito che ha, intervenisse per fermarla prima che l’italia diventi un paese senza speranza.
Avrei un’idea (non so quanto attuabile): mi piacerebbe che lei una sera a reti unificate facesse raccontare a uno di questi poveri ragazzi le sue vicissitudini prima e durante il viaggio in barcone. Chissà che a qualcuno si possa aprire il cuore e la mente.
Distinti saluti Monica Benacci