Opinioni

Un referendum della Madonna

La pagina satirica su Facebook La Luce di Dio ha pubblicato qualche giorno fa questa immagine che invita a scrivere sulla scheda elettorale (l’effetto sarebbe di annullare il voto). L’intento è evidentemente satirico e l’immagine ha avuto ovviamente un successo straordinario, visto che il 4 dicembre si va a votare.
referendum della madonna
Ma che l’intento della pagina sia satirico è evidente anche dalla veloce lettura di altri post. Come questo in cui si usano le parole di Pazza Inter, inno dei tifosi nerazzurri, per inneggiare alla Madonna.
referendum-della-madonna-1
Ciò nonostante, la pagina Facebook promotrice del sì al referendum “Basta un sì” ci ha tirato fuori una teoria del complotto che la metà bastava e avanzava: «A partire da stamane, alcune pagine Facebook si stanno spacciando come collegate al Sì, diffondendo dei post con l’obiettivo di mandare in confusione migliaia di persone. Sono arrivati persino ad utilizzare figure religiose, Santi e personaggi popolari attribuendogli frasi mai pronunciate a favore del Sì, invitando a scrivere “Amen” sulla scheda elettorale, con l’obiettivo di farla annullare. Siamo disgustati da questi metodi, siamo disgustati da questo insulto alla religione e chiediamo che siano individuati i responsabili di questa offesa ai credenti ed agli italiani tutti».
referendum-della-madonna-2
Buon voto a tutti! Sarà un referendum della Madonna.