Opinioni

«Totti gioca gratis un anno? Un pesce d'aprile»

“Totti avrebbe proposto di giocare gratis il suo ultimo anno e noi avremmo rifiutato? Questo non è vero, dev’essere un pesce d’aprile”. Così il presidente della Roma, James Pallotta, sull’indiscrezione riguardante il contratto del n. 10, che scadrà a giugno. Interpellato dall’ANSA, Pallotta aggiunge che una simile ipotesi equivale ad “insultare uno dei più grandi giocatori di tutti i tempi”. E riguardo alla situazione precisa: “Non sono affari vostri i discorsi tra me e Francesco. Nessuno li conosce, solo io e lui”.
totti
La storia della società che rifiutava un contratto di un anno al simbolo dell’A.S. Roma era circolata su Twitter dove ne aveva parlato il giornalista Daniele Lo Monaco:

Davanti a questa presa di posizione, il capitano giallorosso si era dimostrato disponibile a venire incontro alle esigenze della società, senza voler pesare ulteriormente sulle casse di Trigoria: secondo quanto riportato dal giornalista Daniele Lo Monaco, sul suo profilo Twitter (dove ha precisato «e non è un pesce d’aprile», ndr) e raccontato nell’intervento mattutino in radio su Rete Sport, Totti ha infatti proposto di giocare un anno “gratis” (come già successe a Damiano Tommasi, dopo un grave infortunio) con la sua maglia, si era mostrato disposto a rinunciare così al lato economico pur di continuare a giocare. L’attuale dirigenza giallorossa però non ha cambiato idea e ha bocciato la proposta del numero dieci giallorosso. In questa decisione non sembra esser coinvolto Spalletti, visto che tali discorsi erano stati già avviati prima che arrivasse il tecnico di Certaldo sulla panchina della Roma.