Opinioni

Sondaggi Cartabianca: l’arresto della flessione della Lega

Secondo il sondaggio delll’Istituto Ixé presentato ieri a Cartabianca questa settimana le intenzioni di voto fotografano un arresto della flessione della Lega (23,9%) e un lieve assestamento del Pd (22,0%), mantenendo 2 punti di distacco tra i primi due partiti. Arretra di ancora di qualche decimale il Movimento 5 Stelle (15,4%), perdendo 2 punti nel giro di un mese. Piccole flessioni anche per Fratelli d’Italia (13,8%) e Forza Italia (7,2%). Crescono, invece i partiti più piccoli, in particolare Più Europa (+0,4%), La Sinistra (+0,6%) e Azione (+0,4%). Nelle ultime due settimane è rimasta stabile al 55% la fiducia nel presidente del Consiglio Conte. Conferma la seconda posizione il presidente del Veneto Luca Zaia, che però arretra ancora di 3 punti, scendendo all 46%. Seguono, ad una certa distanza, Meloni (31%), Salvini (30%) e Zingaretti (26%).

sondaggi cartabianca ixé

Questo invece è l’andamento dei partiti principali nel periodo che da settembre a giugno:

sondaggi cartabianca ixé 1

E questa è invece la fiducia nei leader politici a confronto tra giugno e luglio:

sondaggi cartabianca ixé 2

Leggi anche: Storie di ordinarie molestie (che devono subire le donne in strada)