Fact checking

Sondaggi, il “popolo” vuole un governo M5S-Lega

luigi di maio alleanza pd lega m5s base 5 stelle - 11

I sondaggi sono unanimi: gli elettori del MoVimento 5 Stelle non hanno nessuna intenzione di accettare un’alleanza o un patto o un contratto con il Partito Democratico e preferiscono la Lega come partner di governo. Ed è vero anche il contrario: anche chi ha scelto il Carroccio alle urne vorrebbe vederlo al governo con i grillini, a prescindere da Berlusconi.

Il popolo vuole un governo M5S-Lega

Ieri una rilevazione di SWG pubblicata dal Tg La7 di Enrico Mentana spiegava chiaramente che la maggioranza degli elettori di PD e M5S non ha alcuna intenzione di vedere Di Maio accordarsi con Martina. Gli elettori PD che sono d’accordo con il governo M5S sono in totale il 40%, mentre il 60% dice no. Tra gli elettori del MoVimento 5 Stelle i rapporti sono più sfumati, ma anche qui vince il no con il 51%.

sondaggi governo pd m5s

Un risultato indiscutibile per lo meno secondo SWG, anche se il campione di 300 elettori è piuttosto basso. La stessa SWG però sonda in generale gli italiani su quale governo vorrebbero e anche qui c’è poco da discutere: nella rilevazione pubblicata oggi dal Messaggero l’ipotesi di un governo tra PD e M5S è sbagliata per il 38,9% del campione totale e impossibile per il 19% del campione totale; anche gli elettori dei due schieramenti sono ostili, in particolare quelli del Partito Democratico.

sondaggi governo lega m5s 1

PD-M5S, governo impossibile

La percentuale di un governo Lega-MoVimento 5 Stelle invece assomma il 51,9% di giudizi positivi, anche se rimane impossibile o sbagliata per il 35% dell’elettorato, ma soprattutto ne è entusiasta il 73% degli elettori della Lega e il 73% degli elettori del MoVimento 5 Stelle. La maggioranza degli elettori che ha votato M5S, spiega Enzo Risso, direttore scientifico di SWG, «preferisce un accordo con la Lega perché è un accordo con quelli che sentono come i vincitori, non per vicinanza politica. Se noi chiediamo agli elettori dei 5 Stelle come si collocano, circa il 40% si considera di centrosinistra e solo il 20% di centrodestra. Però l’elettore medio M5S considera giusto che governino i due partiti che hanno vinto le elezioni».

sondaggi governo lega m5s
Il sondaggio di Pagnoncelli sul Corriere della Sera, 28 aprile 2018

Il governo del presidente, invece, piace al 45% degli intervistati, in larga parte tra quelli di Forza Italia e Partito Democratico com’era facilmente intuibile. Le preferenze espresse dai singoli elettorati non sempre sono univoche anche nel sondaggio di IPSOS pubblicato oggi dal Corriere della Sera: tra i pentastellati l’alleanza preferita è quella con la Lega (59%) che precede di gran lunga quella con il PD (16%) e con il centrodestra (all’8% nonostante il veto di Di Maio su Berlusconi). I leghisti appaiono divisi: il 41% auspica un accordo con M5S, mentre il 34% privilegia un’alleanza della coalizione di centrodestra con i pentastellati, ipotesi largamente preferita (65%) dagli elettori di Forza Italia tra i quali solo il 10% gradirebbe un governo con il Pd. Insomma, i sondaggi sono chiarissimi: l’accordo tra Lega e MoVimento 5 Stelle è quello preferito tra gli elettori dei due schieramenti. L’accordo con il Partito Democratico non è gradito.

Leggi sull’argomento: Matteo Salvini pronto al governo con il M5S