Fatti

Sondaggi Cartabianca, la Lega continua a scendere

neXt quotidiano|

sondaggio cartabianca ixé

Secondo il sondaggio di Ixé illustrato ieri da Bianca Berlinguer durante Cartabianca su Raitre il calo della Lega, che si porta al 23,8% dal 24,3, a solo 1,6% dal Pd (22,2% dal 22) si fa ancora più accentuato. Arretra anche il Movimento 5 Stelle (15,6% dal 16,1), in una fase di tensioni interne, e flettono leggermente anche Fratelli d’Italia (14,0% dal 14,2) e Forza Italia (7,5% dal 7,9). Fanno registrare, invece, un saldo positivo rispetto alla scorsa settimana, Italia Viva (3,0% dal 2,7), +Europa (2,7% dal 2,2) e La Sinistra (2,4% dal 2).

Sondaggi Cartabianca, la Lega continua a scendere

Nelle rilevazioni in due mesi la Lega ha perso 2,1 punti percentuali ma anche il Partito Democratico, che è secondo nelle preferenze degli italiani, ha perso lo 0,7 nello stesso lasso di tempo così come il MoVimento 5 Stelle che ha perduto lo 0,8%. Fratelli d’Italia invece ha guadagnato un punto e mezzo in percentuale così come Italia Viva che è salita dell’1,1%.

sondaggio cartabianca ixé

Per quanto riguarda la popolarità dei leader politici, al primo posto c’è Giuseppe Conte con un indice di gradimento di 55 (in calo), seguito da Luca Zaia che arriva al 49, Giorgia Meloni che approda al 32 e Matteo Salvini che è al 29%, mentre Zingaretti lo segue con tre punti di distacco. La fiducia in Silvio Berlusconi oggi supera quella in Luigi Di Maio.

Leggi anche: Sono più pericolosi i migranti in quarantena o Salvini che bacia gli anziani senza mascherina?